Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Intervento Sostituzione Valvolare Pensionamento

È previsto il pensionamento anticipato dopo l' intervento sostituzione valvolare?

Per una persona che ha avuto un intervento di sostituzione valvolare doppia mitrale aorta e plastica tricuspide è previsto il pensionamento anticipato per malattia?

Questi dati sono da valutare con la perizia medico legale che si basa sulla tabella del Ministero della Sanità. Secondo la percentuale di ogni malattia si raggiunge una percentuale che può decidere il livello di riduzione della capacità lavorativa di ogni persona. Cordiali saluti.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Carlos Alberto Paterno
Dr. Carlos Alberto Paterno
Foggia - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Battito cardiaco nell'orecchio: cosa significa?
Quando si sente il ronzio all'orecchio (acufene) significa che si ha danneggiata la coclea, che è il sistema che serve per udire; frequentemente, si fa la...
Irregolarità dei battiti: cosa fare?
L'irregolarità dei battiti può essere di lieve entità o di un grado che può provocare la perdita della conoscenza. È molto importante che tu ti...
Rottura capillari: a cosa è dovuta?
Rottura di capillari: se è molto frequente nell'arco di un mese potrebbe essere un problema di coagulazione insieme ai capillari molto fragili. ...
Battiti accelerati e the verde: ci sono relazioni?
Uno dei componenti di tutti i tipi di tè è la teina, simile nella sua azione alla caffeina (del caffè) e alla mateina (del mate...
Pacemaker: può causare rottura dell'aorta?
Non è molto precisa la domanda di "cattivo funzionamento" del pacemaker (PM), dovuta al fatto che gli errori elettrici che può subire il...
Vedi tutte
Risposte simili
I bypass possono chiudersi?
Si, è possibile che i bypass possano chiudersi per problemi tecnici durante l'intervento oppure per il progredire della malattia ateromasica. ...
Aneurisma: dà sintomi?
Normalmente, la diagnosi di aneurisma dell'aorta addominale è possibile. La sintomatologia (dolore alla schiena e all'addome e caduta della pressione arteriosa) è effetto della rottura...
Trapianto di cuore: deve esserci compatibilità tra donatore e ricevente?
Ci sono alcuni criteri di compatibilità da rispettare: la differenza delle dimensioni dell'organo trapiantato e quello asportato non deve superare il 20%, deve esserci compatibilità...