Risposta a cura di: Dr. Floriano Petrone

Di cosa si tratta se ho il labbro della vagina gonfio?

"Buonasera, sono 2 giorni che ho il labbro della vagina gonfio e arrossato,mi da dolore anche quando sono seduta, potrei sapere di cosa si tratta?"

L'ipotesi più probabile è che si tratti di una cisti del Bartolini infiammata. Le ghiandole di Bartolini sono ghiandole contenute ciascuna nello spessore delle grandi labbra.

Talvolta il dotto escretore di tali ghiandole si occlude e la ghiandola si gonfia, quando subentrano fenomeni infettivi, si ha anche una sintomatologia intensamente dolorosa, con difficoltà persino a sedersi.

La soluzione è una terapia antibiotica, incisione e drenaggio, nonchè valutazione per intervento risolutivo di asportazione o marsupializzaizone. Parlane col tuo medico di fiducia.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Ecografia ai tessuti molli

L'ecografia dei tessuti molli sfrutta il potere degli ultrasuoni per valutare la struttura dei tessuti molli, ovvero derma e ipoderma.

Leggi tutto
Cisti

La cisti è una sacca rivestita da epitelio e ripiena di liquidi, gas o materiale semisolido. Le cisti possono svilupparsi a qualsiasi età. La parete esterna di una cisti si...

Leggi tutto
Agoaspirato

L’agoaspirato è un esame anatomopatologico. Attraverso un ago più lungo del normale viene aspirato del materiale biologico contenente delle cellule.

Leggi tutto
Cisti infundibolare

La cisti infundibolare è il tipo più comune di cisti che nasce sulla superficie della pelle ed è comunemente chiamata cisti sebacea. Il termine infundibolare deriva dal nome dei dotti...

Leggi tutto
Cisti della cornea

Le cisti della cornea sono piccole vescicole di natura cistica presenti sulla superficie esterna (epiteliale) della cornea.

Leggi tutto
Ecografia transperineale

L'ecografia transperineale è una metodica di indagine che permette di valutare i rapporti tra gli organi che sono in prossimità del perineo durante i movimenti di spinta, alla ricerca di...

Leggi tutto
Clitoride

Il clitoride è una piccola sporgenza nella vulva sensibile al piacere sessuale.

Leggi tutto
Vagina

La vagina è l’organo dell’apparato genitale femminile deputato all’accoppiamento, è anche un condotto per il parto e per il flusso di sangue durante il ciclo mestruale. E’ un canale, lungo...

Leggi tutto

Risposte simili