Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Labbro Della Vagina Gonfio

Di cosa si tratta se il labbro della vagina è gonfio?

Buonasera, sono 2 giorni che ho il labbro della vagina gonfio e arrossato, mi dà dolore anche quando sono seduta, potrei sapere di cosa si tratta?

L'ipotesi più probabile è che si tratti di una cisti del Bartolini infiammata. Le ghiandole di Bartolini sono ghiandole contenute ciascuna nello spessore delle grandi labbra.

Talvolta, il dotto escretore di tali ghiandole si occlude e la ghiandola si gonfia, quando subentrano fenomeni infettivi, si ha anche una sintomatologia intensamente dolorosa, con difficoltà persino a sedersi.

La soluzione è una terapia antibiotica, incisione e drenaggio, nonchè valutazione per intervento risolutivo di asportazione o marsupializzaizone.

Parlane col tuo medico di fiducia.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Floriano Petrone
Dr. Floriano Petrone
(0)
Milano - Via Monterosa, 3 Milano
Altre risposte di questo specialista
Cisti alle ovaie: quali sono i sintomi?
Buonasera, dipende. Le cisti ovariche, nella maggior parte dei casi, sono del tutto asintomatiche. I sintomi dipendono dalla natura delle...
Dolore sul rene e dietro: cosa fare?
Gentile Signora, iltuo caso, a mio giudizio, andrebbe rivalutato alla luce dell'obbiettività clinica, riguardando la tua cartella clinica, con particolare attenzione alla...
Endometriosi del diaframma: come si cura?
Buonasera, l'endometriosi del diaframma è una sindrome rara, consiste nella localizzazione al muscolo diaframma di isole di tessuto endometriosico. Molto si è discusso sulle...
Fibroma uterino: embolizzazione o laparoscopia?
Buonasera, attualmente il modo migliore per rimuovere un singolo fibroma uterino è la laparoscopia, in tal modo si evita il taglio classico ed...
Gamba gonfia dopo asportazione di linfonodi: esiste un intervento?
Gentile Signora, al momento non esistono interventi chirurgici risolutivi del tuo problema. Il linfodrenaggio resta sicuramente una buona soluzione...
Vedi tutte

Risposte simili

Ipertiroidismo in gravidanza: come gestirlo?
L'ipertiroidismo in gravidanza può essere controllato senza rischi per il feto, purché sotto controllo di un endocrinologo esperto. Nel 1°...
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...
Prolattina alta: quali sono le cause e quali le conseguenze?
Buongiorno,la prolattina è un ormone, normalmente prodotto dall'ipofisi, che ha la funzione di stimolare la produzione di latte nelle donne dopo la gravidanza...