Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Neuropatia Arti Inferiori E Superiori Soluzioni

La neuropatia può regredire completamente?

Mi sono sottoposta a chemioterapia con il Cisplatino, ora sono affetta da neuropatia dalle gambe fino ai piedi e alle mani. Sono passati 6 mesi e non riesce a regredire: può andare via definitivamente?

Gentile signora,
purtroppo, la neuropatia sensitiva che descrivi è molto frequente dopo terapia chemioterapica.

Sei mesi per i nostri nervi è poco tempo per avere una remissione. Dovresti fare una terapia sintomatica e di integratori per aiutarti.

Non si può prevedere il suo andamento senza vedere i dati riscontrati all'esame elettromiografico e, soprattutto, bisognerebbe visitarti e capire se ci sia stato un miglioramento, anche se solo parziale.

Cordiali saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Ilaria Laccu
Dr.ssa Ilaria Laccu
Milano - Via Milanese,300
Risposte simili
Idrocefalo nel bambino: che cosa significa?
L'idrocefalo è determinato da un accumulo patologico di liquido cefalorachidiano o liquor nelle cavità cerebrali denominate ventricoli. Ciascun individuo produce normalmente tale liquido all’interno dei...
Sclerosi multipla: cos'è la CCSVI?
La CCSVI di cui mi parli è l’acronimo di Insufficienza Venosa Cronica Cerebro-Spinale.La CCSVI è una patologia vascolare caratterizzata da stenosi venose di varia...
Diagnosi di sclerosi multipla: come si esegue?
In genere, se i disturbi neurologici sono di una certa importanza, si va dal medico curante o in alcuni casi, se l’esordio è stato acuto,...
Altre risposte di questo specialista
Epilessia: cosa si rischia in gravidanza?
Gentile paziente, oramai che la gravidanza è iniziata, non esiste un'indicazione assoluta a cambiare farmaco, il rischio di anomalie fetali causate dai farmaci è massimo nei...
Epilessia: quali sono i sintomi?
Gentile signora, la clinica depone per sincopi di natura non epilettica, ma probabilmente vaso-vagali e da ipotensione nei luoghi caldi e affollati.Le anomalie lente in...
Formicolio braccio e mano: quali esami effettuare?
Gentile paziente, le cause di una parestesia (formicolio) all’arto superiore possono essere tante, senza una visita non si può avere un corretto inquadramento. La visita...
Epilessia: quali sono i sintomi?
Gentile signora, la clinica fa la parte dominante di una diagnosi di epilessia, per cui manca una grossa fetta di informazioni. Detto questo, le anomalie lente riscontrate...
Sintomi Alzheimer: quali altri malattie sono possibili?
Buongiorno,sicuramente, il caso di tuo padre è molto complesso e questo racconto non è sufficiente. Un decadimento cognitivo a 50 anni è da indagare da...
Vedi tutte