Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Parestesia Braccia

In caso di parestesia alla braccia, l'intervento è l'unica soluzione?

Da maggio ho avuto la perdita della sensibilità bilaterale delle mani con parastesie delle braccia. Dopo visita ortopedica, ho fatto una cura a base di Lyrica, Medrol, Celebrex, i dolori si sono calmati ma le parastesie e l'insensibilità no, in più adesso ho scosse ad ogni movimento che si irradiano dalle braccia fino alle dita, è stata richiesta rmn che non ho potuto eseguire per claustrofobia, non c'è stato verso di trovare struttura ospedaliera che la facesse con sedazione. Ho effettuato tc ,ecco il responso: l'esame tc è stato eseguito con acquisizione volumetrica in corrispondenza degli spazi c5 c6 c7 marcati fenomeni spondilo-disco-artrosici, con netta riduzione degli spazi discali esaminati come per discopatia degenerativa. Si segnala spondilolistesi anteriore di c7 su d1, con secondaria stenosi foraminale bilaterale e pseudoprotrusione discale posteriore. Protrusione disco-osteofitosica posteriore con impegno dei piani subaracnoidei anteriori e dei forami di coniugazione che paiono ridotti in ampiezza in particolare bilateralmente in c4-c5 e in c5-c6 ed a sin in c6-c7". Le scosse ora sono continue ad ogni movimento, cosa devo fare è necessario l'intervento?

Buonasera,

le parestesie possono essere legate alla spondilo-disco-artrosi, cioè alla patologia degenerativa della colonna vertebrale, nel tuo caso cervicale.

Ribadendo il concetto che è impossibile porre una diagnosi solo in base ai referti radiologici, senza visitare il paziente e studiare le immagini neuroradiologiche, sembrerebbe il caso di sottoporti ad un intervento di decompressione cervicale, attuabile con diverse tecniche. La RMN è di grande aiuto, i pazienti che soffrono di claustrofobia possono sottoporsi ad esame grazie alle RMN aperte, in pratica sono come 2 grandi dischi dove il paziente si accomoda fra gli stessi, non è un cilindro, c'è spazio a 360°. Utilissimo anche l'esame elettromiografico.

Ti invito a consultare un neurochirurgo al più presto.

Sperando di esserti stato di aiuto, ti saluto cordialmente. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Carlo Pizzoni
Dr. Carlo Pizzoni
Viterbo - Strada S. Martinese
Risposte simili
Discoartrosi e ernia intraspongiosa: come si curano?
Dipende dalla sintomatologia e se vi sono blocchi lombari o dolore cronico; a seconda di ciò si può pensare ad una terapia conservativa verso la...
Intervento DBS: in cosa consiste?
La DBS o deep brain stimolation consiste nella stimolazione di alcuni nuclei profondi a livello encefalico con elettrodi specifici per la terapia del dolore...
Parestesia muscoli post-operatoria: cosa fare?
Buongiorno, non ti hanno fatto degli accertamenti radiologici nell'immediato post operatorio? Prova a parlare con il neurochirurgo che ti ha...
Altre risposte di questo specialista
Angiotac cerebrale: come viene effettuata?
Buonasera,la TAC o tomografia assiale computerizzata, al momento andrebbe indicata solo come TC, infatti, con le nuove macchine spirali è possibile ottenere una ricostruzione...
Spondilo discoartrosi l2-l3: cosa fare?
Buonasera. la spondilo-disco-artrosi è una patologia degenerativa che può dare anche una modica listesi (scivolamento). Rappresenta l'artrosi della colonna. ...
Meningioma in sede extra assiale: cosa comporta?
Buonasera,i meningiomi sono delle lesioni benigne sensibili agli ormoni, molto frequenti nelle donne. Sono sempre extra-assiali, cioè non si sviluppano direttamente dal tessuto...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Angiotac cerebrale: come viene effettuata?
Buonasera,la TAC o tomografia assiale computerizzata, al momento andrebbe indicata solo come TC, infatti, con le nuove macchine spirali è possibile ottenere una ricostruzione...
Spondilo discoartrosi l2-l3: cosa fare?
Buonasera. la spondilo-disco-artrosi è una patologia degenerativa che può dare anche una modica listesi (scivolamento). Rappresenta l'artrosi della colonna. ...
Meningioma in sede extra assiale: cosa comporta?
Buonasera,i meningiomi sono delle lesioni benigne sensibili agli ormoni, molto frequenti nelle donne. Sono sempre extra-assiali, cioè non si sviluppano direttamente dal tessuto...
Vedi tutte