Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Raschiamento Uterino Rapporto Completo Quali Rischi

Quali rischi ci sono se si ha un rapporto completo dopo 21 giorni dal raschiamento?

Ho avuto un rapporto sessuale completo dopo 21 giorni dal raschiamento uterino. Vorrei sapere se corro dei rischi.

L'unico "rischio" può essere che sia avvenuto un concepimento.

Di solito, viene consigliato di aspettare un ciclo dopo un raschiamento. Nell'eventualità di una nuova gravidanza, potrai essere sottoposta, a discrezione del tuo ginecologo curante, a dei controlli supplementari nel primo trimestre.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Altre risposte di questo specialista
Polipo endometriale: quale esame di controllo effettuare?
È assolutamente consigliabile fermarsi ad un'ecografia transvaginale: tieni presente che un'isteroscopia è pur sempre un intervento invasivo.Solo un'anomalia rilevabile con l'ecografia transvaginale o...
Isteroscopia di controllo: quando è necessario effettuarla?
Non vedo proprio perchè debba fare un'isteroscopia di controllo. L'isteroscopia, anche se solo diagnostica, è pur sempre un intervento invasivo, a maggior ragione in...
Zoloft: si può assumere in gravidanza?
Non vi sono assolutamente studi che mettano in evidenza possibili danni al feto da assunzione di Zoloft in gravidanza. Tieni presente...
Isteroscopia: come si legge l'esame istologico?
È un endometrio che non sembra nelle condizioni migliori per ricevere l'ovulo fecondato. Immagino tu abbia già fatto tutti gli altri accertamenti. A questo...
Corpo luteo: quando non risulta essere visibile?
Il fatto che non sia stato evidenziato ecograficamente il corpo luteo non ha molta importanza, anche perchè a volte il corpo luteo non assume...
Vedi tutte
Risposte simili
Isteroscopia diagnostica: che cos'è?
L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor...
Ipertiroidismo in gravidanza: come gestirlo?
L'ipertiroidismo in gravidanza può essere controllato senza rischi per il feto, purché sotto controllo di un endocrinologo esperto. Nel 1°...
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...