Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Chirurgia vascolare

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.
oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Chirurgia vascolare
Caviglie e piedi gonfi: cosa può essere?
Salve, la malattia di Parkinson è una patologia degenerativa del sistema nervoso che rallenta i movimenti e la stazione eretta. Immagino che la...
Aneurisma dell'aorta addominale: cos'è?
L'aneurisma dell'aorta addominale è una dilatazione dell'arteria di diametro più grande e più importante del nostro corpo. Da essa, si dipartono i rami viscerali...
Angio tc: come si legge?
Buongiorno, per rispondere a tutte le tue domande, serve ripetere un ecocolordoppler degli arti inferiori e visitare tuo fratello.
Aneurisma addominale: è necessario l'intervento?
Gli aneurismi dell'aorta addominale sono una patologia pericolosa, perché non danno segno di sé e, se si rompono o si fessurano, possono causare
Calcificazione dell'aorta: quali sono le conseguenze?
Le calcificazioni delle arterie non sono un segno prognostico in assoluto negativo. Si possono avere precocemente calcificazioni arteriose senza segni di steno-ostruzione dei vasi. Certo...
Rottura capillari: a chi rivolgersi?
È molto frequente che ci siano delle rotture di vene reticolari superficiali e/o teleangectasie delle diverse parti del corpo con stravasi ematici ed ecchimosi sino...
Insufficienza venosa: come si cura?
Salve, come per tutte le patologie, ogni malattia ha una gravità quantificabile in base ad una classificazione del grado di severità. Nella malattia venosa cronica,...
Vene varicose : quando bisogna operarle?
Le vene varicose rappresentano una condizione molto comune. La loro comparsa è favorita dalla presenza di vari fattori di rischio fra i quali la...
Morbo di Burger: come si cura?
È possibile curare questa patologia molto grave, ma dipende dallo stadio della patologia attuale. Se vi è già necrosi/gangrena l'unica possibilità è l'amputazione....
Restringimento della carotide: quali sono le conseguenze?
Una stenosi, cioè un restringimento della carotide, può essere pericolosa se il restringimento è dell'80% (o più) nei pazienti asintomatici o del 70% (o...