Areola mammaria

Contenuto di:

L'areola mammaria ha sede all'apice e al centro della mammella. Il capezzolo si trova al centro dell'areola e, in genere, esiste una proporzione tra la grandezza del capezzolo e la dimensione dell'areola stessa.

Che cosa è l'areola mammaria?

Missing | Pazienti.it

In anatomia il termine areola mammaria è utilizzato per indicare la zona di pelle che circonda il capezzolo. Questa zona è caratterizzata dal  fatto di avere un colore diverso a causa dell'elevato numero di pigmenti.

A cosa serve l'areola mammaria?

Nelle donne, l'area delimitata dall'areola è deputata all'allattamento. I condotti mammari, da cui fuoriesce il latte, sfociano infatti sulla circonferenza dell'areola.

Sempre in quest'area hanno sede le ghiandole di Montgomery, la cui funzione è quella di mantenere lubrificata la zona, rendendo agevolando così la suzione di latte.

Di che colore è l'areola?

Il colore dell'areola può variare dal rosa al rosso, fino al marrone scuro o, addirittura, quasi nero. In genere tende ad essere più chiara nei soggetti con pelle chiara, e più scura nelle persone con epidermide più scura.

A cosa è dovuto il colore dell'areola?

La colorazione più scura dell'areola è dovuta alla presenza di due pigmenti:

  • eumelanina;
  • feomelanina.

La differente concentrazione  di questi due pigmenti determina la colorazione dell'areola. L'area risulta più bruna quando il tessuto è più ricco di eumelanina, mentre è rossastra o rosacea se predomina la feomelanina. La colorazione dell'areola può essere inoltre influenzata da altri fattori, come:

  • cambiamenti ormonali connessi al ciclo mestruale;
  • processo di invecchiamento;
  • assunzione di alcuni farmaci.

Nel periodo della gravidanza, l'areola diventa più scura, oltre a subire modifiche di altro tipo in termini di volume e dimensioni.

Quanto è grande l'areola?

La grandezza dell'areola è variabile. Nelle ragazze, le sue dimensioni in genere aumentano nel corso dello sviluppo adolescenziale.

Nelle donne le dimensioni dell'areola possono essere attorno ai 30-35 mm di diametro, ma in alcuni casi possono raggiungere anche i 100 mm.

Negli uomini, invece, le dimensioni di quest'area sono inferiori, e si aggirano attorno ai 20-25 mm di diametro.

Che forma ha l'areola mammaria?

L'areola mammaria può avere una forma circolare o ovale.

Argomenti: gravidanza seno Areola mammaria
Rosolia | Pazienti.it
Rosolia

La rosolia è una malattia esantematica causata da un virus, noto come Rubivirus, appartenente alla famiglia dei Togaviridae. La rosolia si contrae per via aerea o tramite contatto diretto con...

Sindrome_delle_gambe_senza_riposo | Pazienti.it
Sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo è una condizione in cui le gambe provocano disagio, di solito la sera, mentre si sta seduti o sdraiati. Il paziente affetto percepisce il...

Missing | Pazienti.it
Sindrome fetale alcolica

La sindrome alcolica fetale è una malattia che colpisce il feto ed è in grado di causare difetti alla nascita, danni cerebrali, una crescita ridotta e anomalie della testa e...

Sintomi_e_cure_della_sciatalgia | Pazienti.it
Sintomi e cure della sciatalgia

La sciatalgia si manifesta con un intenso dolore che parte dal basso della schiena e raggiunge la gamba in alcuni casi fino al piede. I sintomi dolorosi della sciatalgia sono...

Stitichezza | Pazienti.it
Stitichezza

La stitichezza è una condizione molto comune che colpisce le persone di ogni età. Può causare difficoltà nell’espellere le feci, eccessivo sforzo o l’impossibilità di svuotare completamente l'intestino. La stitichezza...

Colestasi_gravidica | Pazienti.it
Colestasi gravidica

La gravidanza può presentare alcune complicazioni piuttosto rare, una di queste è la colestasi gravidica, che è causata da un aumento degli acidi biliari nella circolazione sanguigna.

Ovaia | Pazienti.it
Ovaie

Le ovaie sono le gonadi femminili, cioè il luogo dove vengono prodotti e si accrescono gli ovociti. Hanno una forma ovale e sono situate lungo la parete laterale del bacino...

Parto | Pazienti.it
Parto

Il parto è considerato il fine naturale della gravidanza, con espulsione o estrazione del feto e degli annessi fetali ( placenta e membrane amniotiche) oltre la 22esima settimana di...

Nausea | Pazienti.it
Nausea

La nausea è la sensazione di vomito e può essere acuta, di breve durata o prolungata. La nausea può avere cause fisiche o psicologiche.

Vasi_previi | Pazienti.it
Vasi previi

Una delle complicazioni meno comuni in gravidanza è rappresentata dai vasi previi, che si presentano quando uno o più vasi sanguigni placentari o del cordone del bambino attraversano il canale...