Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Aspergillo

Aspergillo

Aspergillo
Curatore scientifico
Dr. Bruno Tozzi
Specialità del contenuto
Allergologia Microbiologia e virologia Pneumologia

Cosa è l'aspergillo?

L'aspergillo è un genere di funghi filamentosi che si riproducono sia vegetativamente che sessualmente. Da alcuni specie di Aspergillus, sono stati ricavati antibiotici, mentre altre entrano nell'industria alimentare per la produzione di grassi, proteine o bevande alcoliche.

E' una categoria nella quale sono raggruppati circa 200 tipi di muffe responsabili di allergie. Le muffe dell'aspergillo si ritrovano comunemente su:

  • vegetazione in putrefazione
  • materiali isolanti di costruzione
  • sistemi di aria condizionata
  • reparti operatori
  • stanze ospedaliere
  • apparecchiature ospedaliere

Quali patologie sono causate dall'aspergillo?

Le muffe del genere aspergillo sono responsabili di numerose malattie broncopolmonari. L'aspergillo provoca reazioni allergiche che si manifestano con sintomi influenzali, come:

  • bruciori oculari e infezioni (cheratiti) o dell'orbita, delle cavità nasali e paranasali
  • difficoltà respiratorie
  • cefalea
  • spossatezza
  • nausea
  • febbre
  • infiammazione bronchiale
  • infezioni generalizzate

Altri disturbi causati dall'aspergillo di natura immuno-allergica sono:

  • aspergillosi disseminate, possono provocare malattie dell'apparato respiratorio, infezioni dell'orecchio (otomicosi)
  • aspergilloma
  • aspergillosi bronchiale semplice
  • apergillosi bronchiale ostruttiva

Essi determinano infezione in seguito a inalazioni di grandi quantità di spore, oppure in soggetti nei quali le resistenze dell'organismo sono attenuate in conseguenza di malattie debilitanti (leucemie, morbo di Hodgkin, linfosarcomi) o di particolari trattamenti terapeutici prolungati (trattamento con antibiotici, ormoni steroidi, radiazioni).

Non di rado, l'infezione aspergillare si sovrappone a caverne tubercolari, bronchiectasie, carcinomi polmonari.

Quali sono i tipi di aspergillo conosciuti?

L'aspergillo è un genere responsabile di differenti forme di allergie respiratorie. Le muffe dell'aspergillo costituiscono circa il 50% di tutte le spore fungine dell'aria. Le varietà fungine più importanti dell'aspergillo sono:

  • aspergillo fumigatus
  • aspergillo flavus
  • aspergillo niger

Queste tre specie si comportano come:

  • allergeni
  • tossinogeni
  • specie fitopatogena
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Bronchite asmatica
La bronchite asmatica è una malattia, per così dire, non più esistente, dal momento che oggi si parla di bronchite acuta, cronica o asma ...
Micoplasma
I micoplasmi sono le più piccole forme batteriche in grado di vita autonoma. Sono batteri ubiquitari che vivono sia come saprofiti sia co...
Pneumococco
Lo Streptococcus pneumoniae (pneumococco) è un batterio Gram-positivo responsabile della maggior parte delle polmoniti acquisite in comun...