Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Ossigenoterapia Iperbarica

Ossigenoterapia iperbarica

Curatore scientifico
Dr. Silvestro Lucchese
Specialità del contenuto
Chirurgia generale Pneumologia

Che cos'è l'ossigenoterapia iperbarica?

L'ossigenoterapia iperbarica prevede la respirazione di ossigeno puro in una camera pressurizzata. L'ossigenoterapia iperbarica è un trattamento consolidato per la malattia da decompressione, un pericolo delle immersioni subacquee. Altre condizioni trattate con ossigenoterapia iperbarica comprendono infezioni gravi, bolle d'aria nei vasi sanguigni, e ferite che non guariranno come conseguenza del diabete o di lesioni da radiazione.

Perché si ricorre alla ossigenoterapia iperbarica?

I tessuti del corpo hanno bisogno di un adeguato apporto di ossigeno per funzionare. Quando il tessuto è danneggiato, richiede ancora più ossigeno per sopravvivere. L'ossigenoterapia iperbarica aumenta la quantità di ossigeno che il sangue può trasportare. Un aumento di ossigeno nel sangue ripristina temporaneamente i livelli normali di gas del sangue e la funzione del tessuto per promuovere la guarigione e combattere le infezioni. L'ossigenoterapia iperbarica è usata per trattare una vasta gamma di condizioni mediche, ad esempio:

  • bolle d'aria nei vasi sanguigni (embolia gassosa arteriosa)
  • malattia da decompressione
  • avvelenamento da monossido di carbonio
  • ferita che non guarisce
  • lesione da schiacciamento
  • cancrena
  • infezione di pelle o ossa che provoca morte dei tessuti
  • lesioni da radiazioni
  • bruciature
  • innesti cutanei o lembi cutanei a rischio di necrosi
  • anemia grave

Anche se ulteriori ricerche sulla ossigenoterapia iperbarica sono in corso, attualmente ci sono sufficienti prove scientifiche a sostegno di rivendicazioni che l'ossigenoterapia iperbarica può trattare efficacemente le seguenti condizioni:

  • allergie
  • artrite
  • autismo
  • cancro
  • paralisi cerebrale
  • sindrome da affaticamento cronico
  • cirrosi
  • fibromialgia
  • ulcere gastrointestinali
  • infarto

Quali sono i rischi correlati all'ossigenoterapia iperbarica?

L'ossigenoterapia iperbarica è generalmente una procedura sicura, e le complicanze sono rare. Ma, come con qualsiasi procedura medica, comporta qualche rischio. Le potenziali complicanze includono:

  • miopia temporanea
  • danni causati dalle variazioni di pressione dell'aria (barotrauma)
  • tossicità da ossigeno nel sistema nervoso centrale
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Resezione gastrica
La resezione gastrica è un intervento chirurgico di gastrectomia volto a ridurre le dimensioni dello stomaco. Può essere attuato per sana...
CPAP
La CPAP un dispositivo medico utilizzato come terapia di prima linea per la cura della Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno (OSAS).
Camera distanziatrice
La camera distanziatrice è un elemento di supporto degli inalatori o spray e serve per aumentarne l'efficacia terapeutica nell'erogazione...