Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Baobab Amico Intestino

Il Baobab: dall’Africa il frutto amico dell’intestino

Davide Fusco | Blogger

Ultimo aggiornamento – 19 Giugno, 2014

Il Baobab: dall’Africa il frutto amico dell’intestino

Il Baobab: tutto ciò che c'è da sapere

Il nome forse vi suonerà familiare ma forse non conoscete le numerosissime proprietà del Baobab: noto anche come "albero della vita" ed "albero farmacista", il Baobab è una delle piante simbolo dell'Africa. 

Del Baobab non si butta via nulla:

  • – le radici vengono utilizzate per creare impacchi da utilizzare prima dei rapporti sessuali
  • – le foglie, in Africa, vengono cucinate come gli spinaci o per insaporire zuppe
  • – la polpa del frutto è un potente analgesico, febbrifugo ed antidiarroico

Quali sono i benefici del Baobab?

L'estate, con le serate piacevoli e le giornate in spiaggia, ci induce però a cambiare abitudini alimentari: ecco che il Baobab può venirci incontro per alleviare piccoli e grandi disturbi intestinali.

Ricco di fibre,il frutto del Baobab, migliora la flora batterica, combatte la stipsi e stimola la peristalsi, nutrendo l'organismo. Proprio per questo il Baobab è consigliato nelle diete ipocaloriche, perché dona un immediato senso di sazietà mentre depura il nostro corpo. Le fibre non solubili non vengono assimilate dall'intestino ma stimolano il normale transito intestinale, regalando un'immediata sensazione di leggerezza, eliminando gonfiore e pesantezza. Inoltre le fibre solubili funzionano da probiotici, fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo.

Il Baobab e la Vitamina C

Il Baobab inoltre:

  • – è ricco di Vitamina C (quantitativo sei volte superiore a quello di un'arancia)
  • – è ricco di calcio, potassio, fosforo
  • – potenzia le difese immunitarie 
  • – dona forza ed energia
  • – migliora la qualità della pelle

Inoltre è ricchissimo di antiossidanti, che ci difendono dall'attacco ossidativo dei radicali liberi, causa dell'invecchiamento cellulare.

Dove trovare il Baobab?

Il Baobab non è facilmente reperibile in Italia: si consiglia l'assunzione quotidiana di un 5/8 gr di polpa al giorno da assumere sciolta in acqua, succo di frutta o yogurt.

Da oggi, però, è anche disponibile la polvere di Baobab: potrete trovarla nel nostro shop seguendo questo link.

Mostra commenti
Come inizia la vita? Scoperta la proteina che condiziona il concepimento
Come inizia la vita? Scoperta la proteina che condiziona il concepimento
Il segreto per una vita più lunga? Avere degli obiettivi
Il segreto per una vita più lunga? Avere degli obiettivi
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Come combattere i crampi muscolari? Una lista dei rimedi più efficaci
Come combattere i crampi muscolari? Una lista dei rimedi più efficaci
Uva, utile per la salute delle ossa (e non solo)
Uva, utile per la salute delle ossa (e non solo)
Esami del sangue in gravidanza, cosa monitorare?
Esami del sangue in gravidanza, cosa monitorare?