Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Che Cosa E La Carotide

Qual è la malattia che colpisce più frequentemente la carotide?

Qual è la malattia che colpisce più frequentemente la carotide?

Immagino che per malattia della carotide intendi chiedere la patologia più frequente che può colpire il distretto carotideo: aterosclerosi. La patologia aterosclerotica della carotide interna (arteria priva di collaterali extracraniche che irrora l'encefalo) ha molteplici meccanismi patogenetici che determinano disturbi cerebrali: TIA (attacco ischemico transitorio), RIND (deficit neurologico ischemico reversibile), PRIND (deficit neurologico ischemico reversibile parziale), ictus (deficit neurologico grave e persistente).

L'arteriosclerosi consiste nella formazione delle placche all'interno delle arterie a seguito del depositarsi nella parete arteriosa di sostanze circolanti nel sangue, ad esempio, il colesterolo. Si forma così un indurimento circoscritto della parete del vaso che tende ad accrescersi all'interno del vaso e a restringerne progressivamente il calibro, riducendo, di conseguenza, l'apporto di sangue, ossigeno e sostanze indispensabili alla vita di quei tessuti che l'arteria deve nutrire.

Può accadere, inoltre, che una placca, se particolarmente molle, si rompa ed i suoi frammenti embolizzino, cioè, trasportati dal sangue, vadano a chiudere i piccoli vasi situati più lontano e determinino le sopracitate manifestazioni cliniche, transitorie o permanenti.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Cecere
Dr. Domenico Cecere
Caserta - Via Gennaro Tescione
Altre risposte di questo specialista
Malattia di Behcet: quali sono i sintomi?
Salve cara signora,credo proprio, da quello che dichiari, che i segni e i sintomi non siano quelli specifici della malattia immunitaria di Behcet (
Collant da 70 denari: con che cosa sostituirli?
Salve, se il collega angiologo ti ha prescritto la calza elastica 70 denari, lo ha fatto solo a scopo preventivo ed assicuro che 70 denari...
Dolore alla gamba: è colpa della vena safena?
Salve, la malattia venosa cronica difficilmente provoca infezione alla gamba, a meno che, consensualmente, non avviene anche una flogosi del tessuto cutaneo e sottocutaneo...
Attività protrombinica alta in gravidanza: cosa si rischia?
Salve,la protrombina è una glicoproteina che partecipa al processo di coagulazione del sangue. In caso di lesione di un vaso sanguigno, la protrombina (fattore...
Parestesie arti superiori e inferiori: quali esami fare?
Salve,sono uno specialista di chirurgia vascolare e, con tanti sforzi per cercare di darti un aiuto per trovare innanzitutto una diagnosi e poi un'adeguata terapia,...
Vedi tutte
Risposte simili
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...
Intervento di bypass aortocoronarico: in cosa consiste?
L'intervento di bypass aortocoronarico ha lo scopo di liberare le occlusioni e i restringimenti delle arterie coronariche ovvero di quei vasi che portano...
I bypass possono chiudersi?
Si, è possibile che i bypass possano chiudersi per problemi tecnici durante l'intervento oppure per il progredire della malattia ateromasica. ...