icon/back Indietro Esplora per argomento

Qual è la malattia che colpisce più frequentemente la carotide?

Qual è la malattia che colpisce più frequentemente la carotide?

Risposta

Immagino che per malattia della carotide intendi chiedere la patologia più frequente che può colpire il distretto carotideo: aterosclerosi. La patologia aterosclerotica della carotide interna (arteria priva di collaterali extracraniche che irrora l'encefalo) ha molteplici meccanismi patogenetici che determinano disturbi cerebrali: TIA (attacco ischemico transitorio), RIND (deficit neurologico ischemico reversibile), PRIND (deficit neurologico ischemico reversibile parziale), ictus (deficit neurologico grave e persistente).

L'arteriosclerosi consiste nella formazione delle placche all'interno delle arterie a seguito del depositarsi nella parete arteriosa di sostanze circolanti nel sangue, ad esempio, il colesterolo. Si forma così un indurimento circoscritto della parete del vaso che tende ad accrescersi all'interno del vaso e a restringerne progressivamente il calibro, riducendo, di conseguenza, l'apporto di sangue, ossigeno e sostanze indispensabili alla vita di quei tessuti che l'arteria deve nutrire.

Può accadere, inoltre, che una placca, se particolarmente molle, si rompa ed i suoi frammenti embolizzino, cioè, trasportati dal sangue, vadano a chiudere i piccoli vasi situati più lontano e determinino le sopracitate manifestazioni cliniche, transitorie o permanenti.
Condividi
Risposta a cura di
Dr. Domenico Cecere Medico Chirurgo
Dr. Domenico Cecere
chirurgo vascolare
Risposte simili
Donare il cuore: quali sono le condizioni?
Perché un paziente possa donare il cuore ne deve essere dichiarata la morte cerebrale, cioè l'elettroencefalogramma deve essere piatto da almeno 12 ore,...
Rigetto dopo il trapianto di cuore: come evitarlo?
Un organo trapiantato viene rigettato dal corpo del ricevente se riconosciuto come estraneo. Per evitare il rigetto è necessario che tua madre segua...
Altre risposte di questo specialista
Intorpidimento alla coscia: quali esami effettuare?
Salve,l'intorpidimento alla coscia, prima sinistra e poi destra, in qualsiasi postura assunta, è molto verosimilmente legato ad una patologia irritativa o compressiva delle radici spinali...
Bruciore alla gamba: quali esami effettuare?
Salve, provo a capire quali potrebbero essere i motivi del disturbo da te riferito. Il bruciore alla gamba è un sintomo molto comune, che può...
Vedi tutte
icon/chat