Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cialis Aritmie

Se un uomo accusa delle aritmie, può assumere il Cialis?

Buongiorno, assumo al giorno una cpr di Cardicor 2,5 mg la mattina e una cpr di Bivis 25 mg la sera; da circa 6 mesi ho accusato un deficit erettile e facendo una visita dall'andrologo dopo tutti gli esami eseguiti e nella norma mi ha prescritto mezza cpr di Cialis da assumere per 3 giorni alla settimana. Posso assumere tale compressa pur avendo anche delle aritmie?

È il caso di dire che tu cerchi "la bella morte".

Intanto, bisognerebbe sapere quanti anni hai; la disfunzione erettile potrebbe essere dovuta semplicemente all'età.

Un'altra causa della disfunzione erettile potrebbe essere l'uso del beta-bloccante (Cardicor): in tal caso, sarebbe utile che ne parlassii con il tuo Cardiologo (invece che con l'Andrologo), se lui ritiene di poterlo sostituire con qualche altro farmaco.

Il Cardicor infatti è indicato nell'ipertensione arteriosa (e allora può essere tranquillamente sostituito con qualche altra molecola, anche se vedo che già assumi un'altra accoppiata vincente, rappresentata dal Bivis, sartanico e calcioantagonista); ma è indicato anche nella cardiopatia ischemica (e allora, l'attività sessuale merita per lo meno un freno, soprattutto se non svolta con il partner abituale) e in alcuni tipi di aritmie.

Pertanto, bisogna capire per quale motivo ti è stato prescritto il Cardicor e che tipo di aritmie hai: tanto per capirci, l'extrasistolia (magari sopraventricolare) sporadica è una cosa e i treni di tachicardia ventricolare sono un'altra.

In conclusione, confrontati con il tuo Cardiologo per valutare se, per salvaguardare la tua parte sopradiaframmatica (quello che sta nel torace) non sia il caso di mettere per un po' a riposo la tua parte sottodiaframmatica (tutto quello che sta sotto al torace).

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo, nè se...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte

Risposte simili

Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...