Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Difficolta Urinare Febbre

Quali potrebbero essere le cause di difficoltà a urinare e presenza di febbre?

Sono un uomo di 51 anni, sono 2 giorni che ho la febbre a 38-39°C, mi sento fiacco, non ho nè mal di gola nè raffreddore, ho brividi di freddo, inoltre faccio fatica ad urinare, dato che ne emetto poca, ho pensato che invece di un'influenza stagionale sia invece una cistite, che cosa ne pensate? Cosa devo fare per risolvere questo fastidioso problema?

Potrebbe trattarsi di una cistite o prostatite, dovresti effettuare una visita urologica o andrologica, se ti rimane difficile assuma comunque un antibiotico ad ampio spettro, come Ciprofloxacina.

I sintomi più comuni della cistite sono:
  • dolore
  • bruciore o fastidio nell'urinare
  • necessità di urinare frequentemente e urgentemente, con la sensazione di non aver urinato in modo completo
  • necessità di urinare durante la notte
  • urine torbide o rossastre per la presenza di sangue
Altri sintomi possono essere:
  • dolore o dolenzia al di sopra dell´osso pubico
  • fastidio, crampi o pressione nel basso addome
  • sensazione di riempimento dell'intestino retto per gli uomini
  • stanchezza
  • spossatezza
  • sensazione generale di "svuotamento" o di "malattia"
Può esservi anche febbre, preceduta e accompagnata da brividi.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Patrizio Vicini
Dr. Patrizio Vicini
Roma - Viale Vittorio Veneto 158 - Grottaferrata
Risposte simili
Infezione delle vie urinarie nel neonato: come si manifesta?
Ti descriverò alcuni sintomi, che però variano a seconda dell’età, ma diciamo che nel neonato si possono riscontrare: febbre oltre 38 gradi e mezzoarresto della...
Esame citologico delle urine: cos'è?
L'esame citologico delle urine è un test diagnostico utilizzato per studiare le cellule che rivestono la parete della vescica. Parte di queste cellule...
Prolasso della vescica: quali sono le cause?
Le cause del prolasso della vescica di tua madre possono dipendere da un fattore genetico, dal numero delle gravidanze e dei parti,...
Altre risposte di questo specialista
Massa dura ai testicoli: quali accertamenti fare?
Caro lettore,ti consiglio una visita andrologica senza indugiare ulteriormente, le masse dure testicolari devono essere immediatamente diagnosticate. È solo una visita che consente opportuno...
Dolore inguinale: possono essere i calcoli?
Caro lettore, potrebbe trattarsi di un calcolo renale o frammento residuo, ti consiglio di eseguire ulteriori esami diagnostici come Rx-diretta apparato urinario ed...
Green laser: quali sono i rischi?
Buongiorno,il laser prostata o green laser trova indicazione proprio nei pazienti a rischio con intervento tradizionale di TURP, la sospensione della Cardioaspirina la valuta il...
Incontinenza dopo turp bipolare: è normale?
Caro lettore, può essere normale avere problemi di incontinenza dopo essere stato operato di adenoma prostatico, ma non è facile rispondere alla tua...
Fimosi: come si manifesta?
Caro lettore, per fimosi si intende un restringimento della pelle del prepuzio del pene, se serrata, non ne permette minimamente l'apertura; in caso...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Massa dura ai testicoli: quali accertamenti fare?
Caro lettore,ti consiglio una visita andrologica senza indugiare ulteriormente, le masse dure testicolari devono essere immediatamente diagnosticate. È solo una visita che consente opportuno...
Dolore inguinale: possono essere i calcoli?
Caro lettore, potrebbe trattarsi di un calcolo renale o frammento residuo, ti consiglio di eseguire ulteriori esami diagnostici come Rx-diretta apparato urinario ed...
Green laser: quali sono i rischi?
Buongiorno,il laser prostata o green laser trova indicazione proprio nei pazienti a rischio con intervento tradizionale di TURP, la sospensione della Cardioaspirina la valuta il...
Incontinenza dopo turp bipolare: è normale?
Caro lettore, può essere normale avere problemi di incontinenza dopo essere stato operato di adenoma prostatico, ma non è facile rispondere alla tua...
Fimosi: come si manifesta?
Caro lettore, per fimosi si intende un restringimento della pelle del prepuzio del pene, se serrata, non ne permette minimamente l'apertura; in caso...
Vedi tutte