Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Perdite Rosa Muco

Cosa potrebbero voler dire delle perdite rosa?

Salve, ho 41 anni, ho avuto il ciclo il 16 luglio, è durato come al solito 4 giorni, ho continuato ad avere il seno gonfio e piccoli dolori tipici da ciclo, dopo 7 giorni, ho iniziato ad avere delle perdite rosa e ho notato che all’interno di queste perdite ci sono dei piccoli pezzettini di muco. Concludendo, ancora oggi, 30 luglio, continuo ad avere queste perdite. Cosa mi sta capitando? Ho fatto una visita a maggio e la mia dottoressa mi ha detto che era tutto a posto e che potevo provare anche a fare un figlio.

Sicuramente, avrai già eseguito un test di gravidanza per escluderne l’evenienza, se così non fosse, siamo in periodo periovulatorio e, in questa fase, le perdite mucose, anche con tracce ematiche, possono rientrare nella norma.

Per valutare altra possibilità, sarebbe necessario eseguire un’ecografia TV per escludere la presenza di polipi cervicali o endometriali o la presenza di cisti ovariche funzionali.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Bruno Giorgio Lacu
Dr. Bruno Giorgio Lacu
Oristano
Altre risposte di questo specialista
Pillola anticoncezionale: quali sono le conseguenze dopo una lunga assunzione?
In ogni caso, sarebbe bene non assumere estroprogestinici in prima battuta, quando ci sono alterazioni del ciclo mestruale. È corretto...
Aborto spontaneo: com'è possibile se il partner è sterile?
Non credo che il tuo partner (se è l’unico che frequenti in questo periodo) ti abbia portato dati certi che attestino la sua
Ecografia transvaginale: come si legge?
Ritengo tu abbia fatto anche una cistoscopia (che nellla donna è poco indaginosa e di rapida esecuzione) e che con la stessa si...
Vaccinazione hpv: quale viene effettuata in Perù?
I vaccini a disposizione nel 2013 non coprivano tutti gli hpv HR, ma coprivano anche i ceppi responsabili della condilomatosi florida. ...
Salto di un mese delle mestruazioni: come fare?
Brilleve è una pillola monobasica, per cui puoi assumerla per diversi cicli senza interruzione, senza alcun effetto collaterale, durante questi mesi, non verrà flusso mestruale...
Vedi tutte
Risposte simili
Gravidanza e diabete: quali sono rischi?
Di norma, se il diabete è tenuto sotto controllo, la gravidanza può svolgersi normalmente senza complicazioni sia per la madre sia per il...
Isteroscopia diagnostica: che cos'è?
L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor...
Ipertiroidismo in gravidanza: come gestirlo?
L'ipertiroidismo in gravidanza può essere controllato senza rischi per il feto, purché sotto controllo di un endocrinologo esperto. Nel 1°...