Risposta a cura di: Dr. Marcello Sergio

Quale terapia scegliere in caso di tumore al collo dell'utero?

"Mi hanno diagnosticato un tumore al collo dell'utero: dovendo scegliere tra terapia conservativa o isterectomia, qual è quella che garantisce il miglior risultato? "

La scelta di non asportare l'utero o di praticare invece un'isterectomia (asportazione dell'utero) dipende ovviamente soprattutto dallo stadio del tumore: se è troppo esteso o troppo aggressivo l'isterectomia sarà l'unica soluzione possibile per garantire la tua completa guarigione.

Se lo stadio del tumore non è avanzato, nelle donne in età fertile, si preferisce la terapia conservativa per non compromettere la possibilità di avere figli: con la conizzazione si asporta solo una parte di tessuto della cervice a forma di cono, mantenendo intatta la funzionalità dell`utero.

Bisognerà controllare, durante un’eventuale gravidanza, se vi siano problemi di “incompetenza” cervico-istmica e provvedere ad un eventuale cerchiaggio del collo dell’utero.

Si parla invece di isterectomia totale quando si rende necessario un intervento più radicale che escluderà quindi la possibilità di avere figli in seguito.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Miomectomia

La miomectomia è una procedura chirurgica per rimuovere i fibromi uterini (crescite cancerose che spesso appaiono nell'utero durante gli anni delle gravidanze). L'obiettivo del chirurgo durante la miomectomia è quello...

Leggi tutto
Ricerca DNA del Papilloma Virus

Il test per la ricerca del DNA del Papilloma virus mira a rilevare la presenza del virus e, soprattutto, di quei sierotipi ritenuti ad alto rischio per lo sviluppo del...

Leggi tutto
Test HPV

Il test HPV è un esame in grado di individuare, nella popolazione femminile, donne a rischio di sviluppare un cancro del collo uterino, dall'analisi del campione citologico possono essere raccolte...

Leggi tutto
Condilomi

I condilomi sono piccole escrescenze carnose, o alterazioni cutanee che appaiono sopra o intorno alla zona genitale o anale. I condilomi sono il risultato di un'infezione virale della pelle causata...

Leggi tutto
Anormale sanguinamento vaginale

Molte donne soffrono di anomali sanguinamenti vaginali, noti anche come spotting. Questo fenomeno può avere molteplici cause e non sempre è collegato all’insorgere di una grave patologia.

Leggi tutto
Isterectomia vaginale

L'isterectomia vaginale è una procedura chirurgica per rimuovere l'utero attraverso la vagina. L'isterectomia vaginale comporta un tempo di degenza più breve rispetto all'isterectomia addominale.

Leggi tutto
Conizzazione del collo dell'utero

La conizzazione al collo dell'utero è un intervento di tipo ginecologico che consiste nell'asportazione chirurgica di una porzione (conica, da cui il nome 'conizzazione') di una porzione del collo dell'utero.

Leggi tutto

Risposte simili