Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Vena Aortica Dilatata

Una donna di 84 anni con l'aorta dilatata può subire un intervento?

Salve, a mia nonna hanno fatto fare un ecocolordoppler cardiaco. Il risultato non è buono perché la vena aortica, da quanto ho capito, é dilatata e, data la sua età di 84 anni, non le consigliano l'intervento. Il referto è questo: "Finestra acustica non ottimale. Ventricolo sinistro di normali dimensioni con spessori di parete aumentati, maggiormente a carico della porzione basale del setto, non chiari deficit della cinesi segmentaria, funzione sistolica globale normale, disfunzione diastolica di I grado. Atrio sinistro lievemente ingrandito, sezioni destre nei limiti. Bulbo aortico ectasico 40 mm, aorta ascendente post-giunzionale dilatata (47 mm a circa 5.5 cm dal piano valvolare), arco aortico di normale calibro, anulus non ben valutabile. Valvola aortica tricuspide, sclero-calcifica, con gradienti come da stenosi moderato-severa (V max 4.2 m/s; grad medio 45 mmHg, IVT ratio 0.25), insufficienza lieve-moderata (flusso retrogrado in aorta discendente proto diastolico). Anulus mitralico marcatamente calcifico, lembi fibrotici, con gradienti come da steno-insufficienza lieve. IT lieve con PAPs stimata normale. VCI normale per calibro ed escursioni respiratorie. Pericardio indenne." Me lo potreste spiegare per favore? Grazie.

Intanto l'aorta non è una vena, ma la più importante arteria del corpo umano, deputata a far arrivare il sangue dal cuore a tutto l'organismo.

Fatta questa precisazione, la dilatazione dell'aorta di tua nonna è molto lieve e a qualsiasi età non andrebbe trattata chirurgicamente.

Quella che invece è preoccupante è la steno-insufficienza della valvola aortica: in poche parole, la valvola, calcificata per via dell'età, si apre molto poco e non si chiude bene: questo provoca un sovraffaticamento del cuore.

Se non vi sono controindicazioni di tipo polmonare (l'ecografista parla di "finestra acustica non ottimale", come di solito succede in caso di enfisema senile del polmone), si potrebbe valutare la possibilità della sostituzione chirurgica della valvola aortica e, in questo caso, l'età avanzata non ha molta importanza, come ha recentemente dimostrato l'ex presidente della repubblica Giorgio Napolitano che a 93 anni è stato sottoposto ad un intervento cardiochirurgico molto più delicato ed in un ospedale pubblico.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo, nè se...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che possono...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...