Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Artropatie Metaboliche

Artropatie Metaboliche

Artropatie Metaboliche
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Reumatologia

Che cosa sono le artropatie metaboliche?

Le artropatie metaboliche, note anche come gotta o artrite gottosa, sono un genere di artrite molto dolorosa che insorge nelle articolazioni, in particolar modo nell'alluce. 

Quali sono le cause delle artropatie metaboliche?

Le artropatie metaboliche sono causate da un aumento dei livelli di acido urico nel sangue, i cui cristalli si depositano nelle articolazioni. Con l'andare del tempo, questi depositi provocano improvvisi dolori lancinanti, rossore e gonfiore. 

Cosa aumenta i livelli di acido urico nel sangue?

L'acido urico è prodotto dal metabolismo delle purine, presenti in molti cibi e nelle cellule. In genere, i reni sono in grado di rimuovere la maggior parte dell'acido urico presente nel corpo, ma quando questa attività è compromessa, i livelli di acido urico nel sangue aumentano.

Ecco una lista di alcuni cibi che contengono alti livelli di purine e che, pertanto, dovrebbero essere evitati:

  • acciughe
  • brodo
  • interiora
  • legumi secchi (come piselli, lenticchie e fagioli)
  • oca
  • aringhe, sardine, sgombri
  • estratti di lievito e lievito
  • crostacei
  • carne rossa

Chi è affetto da artrite metabolica?

L’artrite metabolica può colpire chiunque, ma è più comune negli uomini di età superiore ai 40 anni.

Sta diventando sempre più comune anche nelle donne in post-menopausa. Circa il 20% dei pazienti colpiti ha una storia familiare di artrite metabolica, per cui è probabile che ci sia una componente genetica.

Quali sono i principali sintomi delle artropatie metaboliche?

Le artropatie metaboliche insorgono più spesso negli uomini oltre i 40 anni e nelle donne dopo la menopausa, nonostante la componente genetica sia un fattore molto importante. In genere, il primo attacco avviene di notte e insorge nell'alluce, ma può anche insorgere in altre articolazioni. I principali sintomi delle artropatie metaboliche sono:

  • dolore intenso
  • calore e rigonfiamento localizzato nell'articolazione
  • sensazione di elasticità della pelle
  • pressione attorno all'area interessata

Il dolore può essere così insopportabile che nemmeno il peso di una coperta o di un foglio può essere tollerato sulla zona interessata.

Come si curano le artropatie metaboliche?

La prima cosa da fare in caso di artropatie metaboliche consiste nel cambiare la dieta, evitando tutti i cibi che contengono alti livelli di purine e alcol. È necessario mantenere il peso forma, facendo attività fisica e seguendo una corretta alimentazione, evitando quindi diete drastiche. È molto importante bere almeno 2 litri di acqua al giorno per evitare la disidratazione. Inoltre, è possibile farsi prescrivere dei farmaci dal proprio medico curante. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Osteoartrosi del ginocchio
Nonostante possa insorgere anche nei giovani, sebbene in casi rari, l'osteoartrosi è più comune nelle persone di età superiore ai 45 anni...
Costocondrite
La costocondrite è causata da un’infiammazione delle articolazioni tra le cartilagini che uniscono le costole superiori allo sterno. Il d...
Anterolistesi
Si tratta della spondilolistesi più comune: interessa dal 3% al 7% della popolazione. Le vertebre maggiormente colpite sono la quarta e l...