Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Fibrosi Polmonare

Fibrosi polmonare

Fibrosi polmonare
Curatore scientifico
Dr. Marialuisa Lugaresi
Specialità del contenuto
Pneumologia

Che cos'è

La fibrosi polmonare è una malattia che consiste nella presenza di tessuto cicatriziale nei polmoni.

Più nello specifico, la fibrosi polmonare impedisce che i polmoni trasformino l’ossigeno in anidride carbonica, provocando difficoltà respiratorie. 

Cause

Le cause della fibrosi polmonare sono varie; tra queste spiccano le seguenti:

Sintomi

I sintomi della fibrosi polmonare comprendono:
I sintomi variano a seconda della causa della fibrosi polmonare e la loro gravità e progressione può variare nel tempo.

Diagnosi

La diagnosi di fibrosi polmonare è suggerita da una progressiva difficoltà a respirare e fiato corto durante lo sforzo fisico e può essere confermata da una serie di accertamenti clinici, che sono:
  • ecocardiogramma;
  • spirometria e diffusione alveolo-capillare del monossido di carbonio;
  • TAC del polmone;
  • emogasanalisi.

Trattamento

Le opzioni di trattamento per la fibrosi polmonare sono molto limitate poiché non esistono farmaci che possano aiutare a guarire definitivamente da questa condizione. La fibrosi polmonare, infatti, non è reversibile ma le terapie possono rallentare la progressione della malattia e ridurne i sintomi migliorando la qualità della vita.

Il trapianto polmonare è l'unica opzione terapeutica disponibile. Dal momento che alcuni tipi di fibrosi polmonare possono rispondere a corticosteroidi (come il prednisone) o ad altri farmaci che sopprimono il sistema immunitario, questi tipi di sostanze sono prescritti nel tentativo di ridurre i processi che portano alla fibrosi polmonare.

Complicazioni

Le complicazioni causate dalla fibrosi polmonare sono una conseguenza del danneggiamento del sistema polmonare. Tra le altre complicanze possono verificarsi:
  • dispnea;
  • ridotta attività fisica;
  • insufficienza cardiaca o scompenso cardiaco;
  • insufficienza respiratoria;
  • ipertensione polmonare secondaria;
  • aumentato del rischio di cancro ai polmoni. 

Prognosi

La prognosi della fibrosi polmonare è decisamente sfavorevole poiché la maggioranza dei pazienti affetti da malattia muore entro cinque anni.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Tosse
La tosse è un atto riflesso a difesa dell'albero tracheo-bronchiale, può essere fonte di disagio e complicanze e rappresenta una spia di ...
Broncospasmo
Il broncospasmo è un restringimento del calibro dei bronchi generalmente risultato di una contrazione del muscolo liscio che fa parte del...
Tosse grassa
La tosse è un atto riflesso a difesa dell'albero tracheo-bronchiale, può essere fonte di disagio e complicanze e rappresenta una spia di ...