Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Sterilita

Sterilità

Sterilità
Curatore scientifico
Dr. Andrea Militello
Specialità del contenuto
Andrologia Ginecologia

Che cos'è la sterilità?

La sterilità è definita come l'incapacità di concepire un figlio dopo aver cercato di farlo per almeno un anno.

Quali sono i tipi di sterilità?

La sterilità può essere primaria o secondaria. Si parla di sterilità primaria quando non si è mai verificata una gravidanza, invece si parla di sterilità secondaria quando uno o entrambi i partner ha concepito in precedenza.

Quali sono le cause della sterilità?

La sterilità può essere causata da una serie di fattori comuni negli uomini e nelle donne quali:

Quali sono le cause di sterilità nelle donne?

Nelle donne, la causa principale di sterilità sono gli scompensi ormonali.

Quali sono le cause di sterilità negli uomini?

Negli uomini, la causa principale di sterilità sono problemi testicolari.

Come viene diagnosticata la sterilità?

La sterilità nell'uomo viene diagnosticata mediante l'esame dello sperma, lo spermiogramma, ed alcuni esami ormonali che valutano la funzione testicolare; nella donna, occorre valutare la presenza di ovulazione e l'assenza di ostruzioni a livello delle tube.

Come viene trattata la sterilità?

Ovviamente, il trattamento della sterilità dipende dalle cause. Nei casi in cui la sterilità sia causata da fattori emozionali, sarà necessario un supporto di tipo psicologico, quando invece viene rilevata una causa organica, la terapia è in funzione della diagnosi.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Incontinenza
L'incontinenza è una disfunzione dell'apparato urinario caratterizzata dalla perdita involontaria di urina. Conosciamo un'incontinenza da...
Vaginismo
Si parla di vaginismo quando i muscoli della vagina si contraggono involontariamente ogni qualvolta vi è un tentativo di penetrazione, ch...
Ovaio multifollicolare
L'ovaio multifollicolare è caratterizzato da una quantità di follicoli superiore alla norma, non pienamente maturi. Ciò comporta problemi...