Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Sintomi
  4. Cianosi

Cianosi

Cianosi
Curatore scientifico
Dr. Domenico Miceli
Specialità del contenuto
Cardiologia

Cos'è la cianosi?

La cianosi si riferisce all'anormale scolorimento della pelle e delle mucose che diventano blu. Il termine deriva dalla parola greca kuaneos che significa "blu scuro".

Negli esseri umani, la proteina ematica chiamata emoglobina serve a trasportare l'ossigeno dalle arterie ai vari organi.

Quasi tutto l'ossigeno nel sangue è portato dall’emoglobina. Una piccola porzione viene portata nel sangue in forma libera. Ogni grammo di emoglobina può essere combinato con 1,34 ml di ossigeno. Mentre l'emoglobina ossigenata è di colore rosso brillante, l'emoglobina ridotta è azzurra o viola. Il sangue venoso è deossigenato e, quindi, ha un colore più scuro. Ciò porta al colore blu o azzurro della pelle, delle mucose e delle unghie.

Quali sono le cause della cianosi?

La cianosi è causata da un aumento del livello di emoglobina deossigenata superiore a 5 g/dL. I pazienti con anemia non sviluppano cianosi fino a quando la saturazione dell'ossigeno (chiamata anche SaO2) scende al di sotto dei livelli normali di emoglobina.

Negli adulti con emoglobina normale (13,5-18 g/dL negli uomini, 11,5-16 g/dL nelle donne), si osserva la cianosi centrale, se la saturazione dell'ossigeno scende tra l'80 e l'87%.

I pazienti con emoglobina inferiore o anemia hanno un’emoglobina di 6 g/dL, in questo caso, la saturazione deve scendere fino al 60% prima che la cianosi diventi clinicamente evidente.

Quali sono i sintomi della cianosi?

La cianosi è visibile dalla pelle, dalle unghie o dalle membrane delle mucose. Se la cianosi è visibile solo dagli arti, si chiama acrocianosi o cianosi periferica. Questa è comune nei neonati e fa parte della normale fisiologia.

La cianosi centrale colpisce tutto il corpo e si vede dalle membrane e dalla lingua. Questo di solito significa che una malattia potenzialmente seria e pericolosa per la vita è alla base e richiede una valutazione immediata.

I principali sistemi che possono essere interessati includono il sistema respiratorio, il sangue, il cuore o il sistema cardiovascolare e il sistema nervoso centrale.

Quali sono le condizioni che portano alla cianosi?

La cianosi periferica si verifica a causa della diminuzione della circolazione del sangue locale e dell'aumento di scarico dell'ossigeno nei tessuti periferici. Ciò può verificarsi generalmente se si formano ristagni o stasi di sangue nelle periferie.

Esempi comuni di tali condizioni sono:

  • shock circolatorio (arresto della circolazione sanguigna con abbassamento severo della pressione sanguigna)
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • esposizione a temperature fredde
  • alcune malattie della circolazione sanguigna
  • ippocratismo digitale
  • metaemoglobinemia
  • cardiopatia congenita
  • emoglobina ridotta

Si nota la scolorimento comunemente bluastro o viola della zona interessata nelle dita. Mani e piedi sono spesso fredde al tocco.

La cianosi centrale è causata da malattie del cuore o dei polmoni o può essere causata da emoglobina anomala chiamata metaemoglobinemia.

È visibile sulla lingua, sulle labbra e sui rivestimenti interni della bocca. Nella cianosi centrale, c'è una presenza contemporanea di cianosi periferica.

Se la malattia sottostante è di origine respiratoria, può verificarsi una respirazione rapida, una colorazione bluastra o viola delle dita dei piedi e delle membrane della mucosa della bocca. Le mani e i piedi sono generalmente normali o caldi.

La cianosi è comunemente osservata nei neonati con un difetto cardiaco chiamato malattia cardiaca congenita. La malattia cardiaca cianotica nei neonati provoca bassi livelli di ossigeno nel sangue e grave cianosi centrale.

Normalmente, il sangue con ossigeno viene pompato a diversi organi del cuore. Dalle periferie, il sangue torna al cuore attraverso i polmoni che portano l'ossigeno. Il ciclo continua mentre il sangue ossigenato esce dal cuore. I difetti cardiaci possono cambiare il modo in cui il sangue scorre attraverso il cuore e i polmoni. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Pressione bassa
La pressione bassa, anche detta ipotensione, è una condizione in cui i valori di riferimento della pressione arteriosa risultano più bass...
Labbra viola (o blu)
Le labbra viola costituiscono un’alterazione del loro colore normale, dovuta alla presenza eccessiva di emoglobina non legata all’ossigeno. 
Formicolio al braccio
Il formicolio al braccio è un sintomo che può indicare numerose patologie; a seconda che il formicolio colpisca il braccio destro o il br...