icon/back Indietro Esplora per argomento

Rughe sotto gli occhi: i rimedi per eliminarle

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 28 Febbraio, 2024

ragazza fa skin care davanti allo specchio

Le rughe sotto gli occhi si accompagnano spesso a disidratazione del contorno perioculare ed a gonfiore e alle borse. Si tratta dei segnali tipici dell'avanzare dell'età, tuttavia grazie alla medicina estetica è possibile eliminarle con successo. 

Scopriamo quali sono le cause che favoriscono la loro comparsa e come ridurre le rughe sotto gli occhi sfruttando i rimedi naturali e i trattamenti estetici.

Perché compaiono le rughe sotto gli occhi?

Le rughe sotto gli occhi iniziano a comparire con l'avanzare dell'età, tuttavia, a causa di un mix di fattori ambientali e genetici in alcuni casi possono diventare visibili già a partire dai venti- trent'anni. 

Inizialmente si notano le prime rughette d'espressione in prossimità del contorno occhi, le quali con il passare del tempo esse tendono a divenire sempre più visibili, fino a trasformarsi poi in vere e proprie rughe definite comunemente "zampe di gallina". Oltre a queste possono poi formarsi gonfiori perioculari, dovuti alla cattiva circolazione sanguigna, borse, occhiaie e secchezza cutanea.

Le principali cause che favoriscono la comparsa delle rughette sotto gli occhi includono:

  • invecchiamento cutaneo, che rende la cute del volto meno elastica, compatta ed idratata;
  • abbassamento della palpebra superiore, dovuto al fisiologico avanzare dell'età;
  • eccessiva esposizione ai raggi del sole;
  • fumo di sigaretta;
  • ansia, stress e, in generale, uno stile di vita frenetico;
  • disturbi del sonno;
  • fattori genetici;
  • tendenza ad avere la pelle secca e poco idratata;
  • abitudine a bere alcolici e mangiare cibi grassi e ricchi di sale;
  • abitudine a non struccare il contorno occhi prima di andare a letto;
  • pelle sensibile;
  • mimica facciale molto accentuata, con frequenti smorfie e tendenza a strizzare gli occhi.

Come eliminare le rughe sotto gli occhi con i rimedi naturali

Per eliminare (o quantomeno, cercare di ridurre) le rughette del contorno occhi è possibile fare affidamento su numerosi rimedi naturali, a cominciare dall'utilizzo costante di sostanze ad effetto emolliente, nutritivo e idratante.

Una soluzione efficace ma, al tempo stesso, economica, è quella di applicare sulla zona del contorno occhi qualche goccia di olio d'oliva. L'olio evo svolge una spiccata azione antiage e aiuta a prevenire i danni causati dalla disidratazione. Esso aiuta quindi a mantenere l'area elastica e nutrita, non a caso si ritrova come ingrediente fondamentale in numerose formulazioni cosmetiche.

Simile nella sua capacità di mantenere idratata la pelle è anche il burro di karité, il quale è decisamente efficace soprattutto in caso di cute secca, screpolata e con tendenza alla disidratazione. 

burro-di-karitè

Altre sostanze si origine alimentare che possono effettivamente contribuire a migliorare l'aspetto del contorno occhi sono inoltre:

  • il cetriolo, che, grazie ai sali minerai contenuti al suo interno e all'abbondante presenza di acqua, ha la capacità di decongestionare la zona sotto gli occhi e di ridurre gonfiori e occhiaie;
  • l'avocado. Ricchissimo di acidi grassi e di vitamina E, l'avocado è un ottimo rimedio per favorire la rigenerazione e il nutrimento della pelle;
  • la banana, grazie alla presenza di vitamine e sali minerali;
  • il ghiaccio. Passare un cubetto di ghiaccio sotto gli occhi è un rimedio naturale efficacissimo per contrastare il ristagno dei liquidi, per migliorare il drenaggio dell'area e per eliminare rughe e borse sotto gli occhi. In alternativa ai cubetti di ghiaccio, basta mettere in freezer due cucchiaini e poi applicarli sul dorso della palpebra per un effetto tensore immediato.

Oltre all'applicazione costante di creme ad azione idratante ed emolliente, per prevenire la formazione di rughette sotto gli occhi è assolutamente necessario proteggere la zona con un filtro solare: quest'area del volto è, infatti, fino a quattro volte più sottile di altre parti del viso, pertanto necessita di essere protetta con attenzione.

Le sostanze più indicate per ridurre le rughe del contorno occhi

Quali sono le sostanze da ricercare all'interno dei cosmetici o delle creme che si distinguono per la loro spiccata azione antirughe? Una buona abitudine è sicuramente quella di cominciare ad applicare una crema specifica per il contorno occhi già a partire dai 25 anni di età e di porre particolare attenzione a mantenere delle sane abitudini di vita. 

I trattamenti più efficaci per combattere rughe e occhiaie possono essere sotto forma di sieri, creme, unguenti o maschere, tuttavia, prima di spalmarle, è consigliabile effettuare una prova applicando una piccola quantità di crema, in modo da prevenire eventuali reazioni allergiche.

Le creme e i sieri destinati alla zona sotto gli occhi hanno come obiettivo quello di fornire una dose di idratazione extra, di nutrire intensamente la zona e di aumentare l'elasticità dell'area. Tra le sostanze maggiormente utilizzate in campo cosmetico troviamo:

  • le vitamine. Le vitamine svolgono un ruolo importantissimo nel mantenere giovane l'epidermide. In particolare, è stato ampiamente dimostrato che la vitamina A ha la capacità di stimolare il rinnovamento cellulare, la vitamina C svolge un'azione antiossidante e protettiva, mentre la vitamina E ha un'intensa azione nutriente;
  • l'acido ialuronico. Presente naturalmente all'interno della pelle, con l'avanzare dell'età l'acido ialuronico tende a diminuire. Per questo motivo può essere utile applicare creme e sieri che lo contengono al fine di ripristinare turgore e compattezza
  • gli oli. L'olio di mandorle, di karité, di argan e di avocado sono sostanze utili per idratare e nutrire a fondo la pelle;
  • il collagene, che ha la funzione di mantenere il tono e la compattezza dei tessuti cutanei;
  • la camomilla. All'interno delle formulazioni cosmetiche la camomilla serve per lenire la zona periocculare, e per migliorare l'aspetto di borse, rughe e occhiaie.

Come eliminare le rughe intorno agli occhi con la medicina estetica

Nel corso degli ultimi anni per eliminare rughe e borse sotto gli occhi è divenuto sempre più comune il ricorso ai trattamenti di medicina estetica, i quali si sono rivelati particolarmente utili ed efficaci. 

Ne esistono di diverse tipologie, da scegliere in base al tipo di problematica e all'obiettivo che si intende ottenere, tuttavia è raccomandabile affidarsi sempre e solo a professionisti del settore, i quali saranno in grado di consigliare la soluzione più adatta al singolo caso.

Tra i trattamenti di medicina estetica più indicati per eliminare le rughette sotto gli occhi, le borse o le occhiaie troviamo:

  • il filler. Il filler a base di acido ialuronico aiuta a migliorare gli inestetismi del contorno occhi, a donare turgore e maggior idratazione, nonché a far apparire il volto più giovane e luminoso;
  • il botox. Il botox è un trattamento a base di tossina botulinica che serve per arginare il cedimento dei tessuti e conferire al volto un aspetto compatto e giovanile;
  • il lifting non chirurgico (o HIFU). Questo trattamento di medicina estetica serve per migliorare l'aspetto delle pieghe sotto gli occhi e del cedimento dei tessuti palpebrali che caratterizza l'avanzare dell'età. Pur non essendo particolarmente invasivo, il lifting non chirurgico permette di attenuare l'aspetto delle borse e di far apparire il volto più rilassato e compatto;
  • la radiofrequenza. La radiofrequenza agisce soprattutto su borse e occhiaie, in quanto permette di stimolare la produzione di fibroblasti e di migliorare il microcircolo cutaneo;
  • lifting PDO. Il lifting PDP prevede l'utilizzo di particolari fili realizzati in PolyDiOxanone, i quali vengonno inseriti nella pelle senza la necessità di incidere la cute per ottenere uno sguardo più compatto e luminoso.

Potrebbe interessarti anche:


Consigli utili per migliorare le rughe intorno agli occhi

L'applicazione costante di creme ad azione idratante e nutriente, insieme ad eventuali trattamenti estetici possono migliorare notevolmente l'aspetto delle rughette del contorno occhi, tuttavia non va dimenticato il ruolo che gioca lo stile di vita nel mantenere la bellezza del volto durante il tempo.

È importante osservare delle sane e corrette abitudini, le quali possono giocare un ruolo fondamentale e aiutare a ritardare la necessità di effettuare interventi più invasivi.

Come togliere le rughe sotto gli occhi, quindi, mettendo in pratica migliorando il proprio stile di vita? Ecco qualche consiglio da provare:

  • condurre sempre una rigorosa beauty routine, in particolare alla sera, quando occorre detergere in profondità la pelle e applicare delle creme ad azione stimolante e nutriente;
  • usare sempre la protezione solare sul viso;
  • preferire prodotti cosmetici delicati e formulati appositamente per preservare la bellezza della zona perioculare;
  • mantenere un'alimentazione sana, ricca di frutta e verdura e povera di alimenti grassi o troppo salati;
  • non fumare ed evitare l'eccesso di alcolici;
  • assumere molti liquidi durante il corso della giornata; 
  • cercare di dormire almeno otto ore a notte;
  • ridurre le cause di stress
  • bere tisane ad effetto drenante, particolarmente utili per favorire lo smaltimento dei liquidi e per sgonfiare le borse intorno agli occhi;
  • praticare degli esercizi di ginnastica facciale, i quali si rivelano efficaci nel prevenire al comparsa delle rughe d'espressione;
  • indossare spesso occhiali da sole per proteggere la pelle del contorno occhi;
  • evitare, se possibile, di strizzare gli occhi;
  • cercare di dormire sulla schiena senza schiacciare la zona perioculare, mentre, nel caso si soffrisse di pieghe sotto gli occhi e borse, è utile dormire in posizione leggermente eretta, magari utilizzando un cuscino sotto la schiena o il collo, per favorire la circolazione.
Condividi
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Stefano Messori
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Viso

899 articoli pubblicati

a cura di Dr. Stefano Messori
Contenuti correlati
ragazza fa peeling viso
Come fare un peeling viso fai da te

Come preparare un peeling viso fai da te che sia realmente efficace sulla pelle? Scopriamo quali sono le sostanze che stimolano il rinnovamento cellulare.

Ragazza con turbante in testa si applica la crema viso
5 creme viso consigliate per pelle grassa (sotto i 20 euro)

Ecco una selezione dedicata alle pelli grasse: 5 prodotti formulati per regolare il sebo, ridurre i pori dilatati e idratare la pelle senza appesantirla.

icon/chat