Rughe sul collo: i trattamenti per eliminarle

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 08 Aprile, 2024

ragazza fa skincare davanti allo specchio

Le rughe sul collo sono un inestetismo tipico dell'avanzare dell'età, ma da cosa determinate e quando iniziano a comparire? Quali sono i trattamenti più efficaci per eliminarle? Scopriamolo insieme.

Perché compaiono le rughe sul collo?

Le rughe sul collo sono un inestetismo correlato principalmente all'avanzare dell'età, tuttavia, a causa della particolare conformazione di questa zona del corpo, esse possono fare la loro comparsa già a partire dai vent'anni

Questa tipologia di ruga si caratterizza per il suo andamento circolare, visto che abbraccia l'intera circonferenza del collo e, negli ultimi anni è divenuto sempre più facile notarne la comparsa fin dalla giovane età.

La causa è dovuta principalmente all'utilizzo continuo di devices elettronici, come ad esempio smartphone e tablet, i quali costringono il collo ad assumere una posizione innaturale che peggiora l'inestetismo. 

Gli anelli di Venere, o collane di Venere, come sono anche chiamate queste rughe, sono determinate dal fatto che la pelle del collo è particolarmente sottile e, proprio per questo, è più soggetta alla perdita di collagene.

Il collagene contenuto nel derma ha il compito di sostenere i tessuti e di mantenerli tonici e compatti, tuttavia, quando tende a essere meno presente a causa dell'avanzare dell'età, il rischio è che si verifichino cedimenti cutanei e che l'epidermide perda il suo naturale turgore.

Si tratta di un processo che riguarda tutto il volto ma la pelle del collo, in particolare, si distingue per essere molto sottile, pertanto è più facile che si verifichi una diminuzione di collagene ed elastina, con la conseguenza che le rughe appariranno subito evidenti.

Rughe sul collo: quali cause?

Oltre al fisiologico avanzare dell'età, ci sono alcune cause che possono giocare un ruolo importante nel facilitare la comparsa delle rughe circonferenziali del collo.

Fra queste le principali sono:

  • il costante utilizzo di dispositivi elettronici, i quali determinano un continuo abbassamento del collo che, alla lunga, può rendere i solchi molto più visibili e profondi;
  • l'esposizione eccessiva ai raggi solari, che favorisce la comparsa di radicali liberi e accelera il processo di invecchiamento;
  • il fumo di sigaretta;
  • abitudini di vita scorrette, come ad esempio la mancanza di sonno;
  • l'inquinamento atmosferico;
  • l'abuso di alcol;
  • forti variazioni di peso e, in particolare, dimagrimenti improvvisi, che vanno a svuotare i tessuti e rendono la pelle più sottile;
  • lo stress.

Come eliminare le rughe del collo con la ginnastica facciale

Esistono numerosi trattamenti utili per migliorare le rughe del collo, tuttavia rimane fondamentale porre attenzione all'idratazione e fornire tutto il nutrimento necessario alla pelle di questa zona del corpo. 

Oltre a maschere, impacchi e creme, un aiuto efficace arriva dalla ginnastica facciale, che se svolta con impegno e costanza riesce effettivamente e migliorare l'aspetto della pelle.

ginnastica-collo

Per rendere le collane di Venere meno evidenti sono molto indicati questi tre esercizi:

  • pronunciare ad alta voce le cinque vocali dell'alfabeto, esagerandone la pronuncia. Continuare per almeno cinque minuti di seguito in modo da tonificare la muscolatura del collo;
  • assumere un’espressione triste, mantenendo gli angoli della bocca verso il basso fino ad avvertire la sensazione dei muscoli del collo che tirano. Tenere questa posizione per dieci secondi e poi ripetere per tre volte;
  • portare lentamente la testa all’indietro e girare il viso prima a destra e poi a sinistra guardando sopra le spalle. Ripetere l'esercizio cinque volte prima da una parte e poi dall'altra.

Oltre alla ginnastica facciale, un'altra soluzione utile per distendere la pelle e attivare la circolazione è quella di eseguire un automassaggio. Basta applicare una piccola quantità di crema ed eseguire dei movimenti ampi e controllati prima dal basso verso l'alto (ovvero dalla base del collo fino al volto) e poi da destra verso sinistra e viceversa.

Rimedi naturali per eliminare le rughe sul collo

Prevenire le rughe del collo o renderle meno evidente è possibile, a patto di giocare d'anticipo e di applicare sempre con regolarità creme e trattamenti idratanti. Una beauty routine completa e rigorosa, infatti, aiuta a migliorare l'aspetto della pelle e a farla apparire più turgida e rimpolpata.

Oltre alle numerose formulazioni cosmetiche che si trovano in commercio, è anche possibile realizzare un intervento d'urto fai da te, magari seguendo una di queste tre ricette a base di ingredienti naturali:

  • impacco con olio d'oliva. L'olio d'oliva è particolarmente ricco di vitamina :  per sfruttarne al massimo i benefici si consiglia di applicarlo sul collo lasciandolo agire per almeno 15 minuti prima di risciacquarlo con acqua tiepida;
  • maschera con banane e olio di mandorle. Ridurre in poltiglia una banana matura, poi mescolarla a un cucchiaio di olio di mandorle. Applicare il composto sul collo e, una volta trascorsi dieci minuti, risciacquare abbondantemente;
  • impacco con avocado. Si prepara allo stesso modo della maschera a base di banana e, grazie all'abbondante contenuto di Omega 3 e vitamina E, è utile per nutrire in profondità l'epidermide.

Potrebbe interessarti anche:


Trattamento estetici per eliminare le rughe sul collo

Nella lotta all'invecchiamento cutaneo i trattamenti di medicina estetica ricoprono un ruolo fondamentale. Fra i più efficaci e diffusi per migliorare l'aspetto delle rughe sul collo si distinguono:

  • la radiofrequenza. La radiofrequenza sfrutta le onde radio per generare calore all'interno del tessuto sottocutaneo. Esso stimola le cellule presenti nel derma a produrre più collagene ed elastina, con la conseguenza che la pelle apparirà immediatamente più turgida e compatta;
  • le iniezioni di acido ialuronico. Iniettando acido ialuronico direttamente nella pelle si aiutano i fibroblasti a produrre maggiori quantità di elastina e collagene, oltre che a far ritrovare al collo la sua naturale compattezza. Il trattamento, che è poco invasivo e temporaneo, dura circa tre-sei mesi (dipendentemente dal tipo di filler utilizzato) e va ripetuto nel tempo;
  • il laser. Un particolare tipo di laser ad anidride carbonica (laser frazionato) si è rivelato efficace nel combattere i segni del tempo e, in particolare, nel migliorare l'aspetto delle rughe del collo stimolando il derma a produrre acido ialuronico ed elastina;
  • iniezioni di botulino. La tossina botulinica  fa apparire la pelle più compatta e levigata;

Come prevenire le rughe sul collo

Le rughe sul collo iniziano a formarsi già intorno ai 25 anni di età, tuttavia rispettando alcune semplici accortezze è possibile prevenirne la comparsa o migliorare l'aspetto di quelle già esistenti.

Fra le buone abitudini da mettere in pratica vi sono:

  • assumere buone quantità di liquidi (almeno due litri di acqua al giorno);
  • concentrarsi su una postura corretta, cercando mantenere la schiena e il collo ben dritti durante il giorno;
  • evitare di incassare il collo nelle spalle quando si guarda lo smartphone o si lavora al computer;
  • non dormire rannicchiati ma cercare di riposare supini;
  • detergere sempre la pelle prima di andare a dormire e rimuovere accuratamente le tracce di make up;
  • non usare cuscini troppo alti;
  • effettuare degli scrub esfolianti con regolarità, così da rimuovere l'eccesso di cellule morte e da stimolare il rinnovamento cellulare;
  • proteggersi sempre con un filtro solare prima di esporsi al sole;
  • non fumare;
  • quando si legge, evitare di abbassare lo sguardo ma tenere la testa dritta;
  • idratare a fondo la pelle sottile di questa zona del corpo applicando regolarmente creme e maschere idratanti, in particolare quelle a base di sostanze come i peptidi, l'acido ialuronico, il retinolo, la vitamina C, la vitamina E ed il collagene.
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Stefano Messori
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Viso

988 articoli pubblicati

a cura di Dr. Stefano Messori
Contenuti correlati
Ragazza sorridendo si asciuga il viso con l'asciugamano
Skincare routine tra consigli e falsi miti. La chimica cosmetologa risponde

Un approfondimento sugli step essenziali e alcuni consigli per adattare la skincare alla propria tipologia di pelle, grazie al contributo di Beatrice Marini, chimica specializzata in cosmetologia. 

Ragazza con turbante in testa si applica la crema viso
5 creme viso consigliate per pelle grassa (sotto i 20 euro)

Ecco una selezione dedicata alle pelli grasse: 5 prodotti formulati per regolare il sebo, ridurre i pori dilatati e idratare la pelle senza appesantirla.