Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Appuntamento in piazza con il nefrologo: 2 luglio a San Giovanni a Teduccio

Appuntamento in piazza con il nefrologo: 2 luglio a San Giovanni a Teduccio

Ultimo aggiornamento – 14 aprile, 2020

reni
Indice

Sei iperteso? Sei in sovrappeso? Scendi in piazza e consulta il nefrologo. Puoi farlo il prossimo 2 luglio, a San Giovanni a Teduccio (Na), presso Parco Troisi in Viale 2 Giugno.

Questa nuova giornata “Nephro Day 2016” sarà ancora una volta dedicata ai reni; sarà possibile sottoporsi a visita nefrologica, ecografia renale e impedenziometria. Basterà prenotarsi presso il centro NephroCare, via delle Repubbliche Marinare, 124 – Napoli, Tel. 081/7528411.

Importante sarà la presenza e il contributo professionale del direttore del Centro Repubbliche Marinare, dott.Enrico De Felice.

Il nuovo Centro Repubbliche Marinare è una struttura di riferimento per chi soffre di malattie renali. Il Centro conta ben oltre 48 posti letto di cui due contumaciali. Circa 200 sono i pazienti assistiti da oltre 30 operatori sanitari, che utilizzano apparecchiature ed impianti ad altissima tecnologia.

Il Centro offre anche un servizio di consulenza dietetica, un servizio di consulenza psicologica, uno di consulenza cardiologica. È possibile effettuare il monitoraggio della qualità dell’assistenza erogata e dell’adeguatezza dialitica.

Nephroday

Perché l’impedenziometria?

Tra i fattori di rischio per lo sviluppo di malattie renali troviamo l’obesità, fortemente associata a ipertensione glomerulare, proteinuria e perdita della funzionalità renale. L’impedenziometria, o BIA (Body Impedance Analysis), è un esame che consente la valutazione della composizione corporea di massa grassa, massa magra e massa di acqua. Un adeguato stato d’idratazione, infatti, è essenziale nel controllo delle patologie renali.

Come funzionano i reni?

I reni sono due, si trovano ai lati della parte superiore dell’addome, su entrambi i lati della colonna vertebrale. Ogni rene ha la dimensione di circa 12 cm, pesa circa 150 gr e ha la forma di un fagiolo.

Il rene è riccamente vascolarizzato da una fitta rete di capillari sanguigni che si raggruppano a gomitolo per formare strutture chiamate glomeruli, che fungono da filtri. La struttura del glomerulo permette a prodotti di scarto e acqua presenti nel sangue di passare in un piccolo canale chiamato un tubulo. Il liquido che rimane al termine di ogni tubulo è chiamato urina. Dai tubuli renali, l’urina è convogliata nell’uretere e, da qui, alla vescica.

Quali sono le funzioni dei reni?

  • Filtrare i prodotti di scarto presenti nel sangue
  • Controllo della pressione arteriosa
  • Produzione di eritropoietina, che stimola il midollo osseo a produrre globuli rossi
  • Mantenere livelli ottimali di vari sali minerali e sostanze chimiche nel sangue

Quali sono i sintomi dell’insufficienza renale?

L’insufficienza renale può influenzare la salute di una persona in diversi modi.

Dato che i reni sono in grado di compensare una loro eventuale disfunzione, la malattia renale cronica può progredire senza sintomi per un lungo periodo di tempo e, per questo motivo, i segni del disturbo possono svilupparsi quando l’IRC diventa grave. In un primo momento, tendono a essere vaghi e non specifici, come la sensazione di stanchezza e malessere.

Una IRC più grave manifesta sintomi che possono includere:

Parametri biochimici ed ematologici nell’insufficienza renale

Tra i parametri da valutare in laboratorio troviamo:

  • Azotemia
  • Creatinina
  • Clearance della creatinina
  • Acido urico
  • Proteinuria delle 24 ore
  • Tracce ematiche nelle urine (ematuria)
  • Anemia
  • Elettroliti ematici
  • Rapporto albumina/creatinina in un campione urinario

Il benessere dei reni, si sa, è conditio sine qua non per mantenersi in salute. Fattori di rischio come ipertensione, ritenzione idrica e sovrappeso, potrebbero nascondere le insidie di problemi renali che, se trascurati, potrebbero causare vere e proprie malattie a carico del rene. Il monitoraggio e il controllo di parametri, quali pressione e peso, può essere considerato una vera e propria strategia di prevenzione.

*Contenuto di informazione pubblicitaria.

Mostra commenti
Cucinare ad alte temperature può far male alla salute
Cucinare ad alte temperature può far male alla salute
9 prove evidenti che stiamo mangiando troppo zucchero
9 prove evidenti che stiamo mangiando troppo zucchero
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Autismo e diagnosi precoce: un test sulle pupille può predirlo?
Autismo e diagnosi precoce: un test sulle pupille può predirlo?
Sì a un bicchiere di vino a Natale, ma mai associato a questi cibi!
Sì a un bicchiere di vino a Natale, ma mai associato a questi cibi!
Mal di testa: 10 miti da sfatare
Mal di testa: 10 miti da sfatare
Gli uomini saranno sempre più alti?
Gli uomini saranno sempre più alti?