Massaggi per la sinusite fai da te: ecco come farli

Emanuela Spotorno | Editor

Ultimo aggiornamento – 24 Aprile, 2024

Donna di massaggia lo sterno e il collo

La sinusite può essere un disturbo molto fastidioso che influisce sulla qualità della vita.

Tuttavia, esistono diverse tecniche di auto-massaggio che possono offrire sollievo dai sintomi senza dover necessariamente ricorrere a farmaci o interventi medici.

Vediamo insieme alcuni modi per praticare massaggi per la sinusite autonomamente.

Cos’è la sinusite e come riconoscerla

La sinusite è una condizione piuttosto comune che si verifica quando le cavità nasali, note come seni paranasali, si infiammano a causa di un'infezione batterica, virale o fungina.

Riconoscere i sintomi della sinusite è fondamentale per poter affrontare tempestivamente questa condizione.

I sintomi tipici includono:

  • dolore facciale o pressione;
  • congestione nasale;
  • secrezione di muco di colore verde o giallo;
  • tosse;
  • perdita di olfatto e sapore;
  • mal di testa;
  • febbre.

In alcuni casi, la sinusite può essere cronica, con sintomi che persistono per diverse settimane o addirittura mesi. 

È importante consultare un medico se si sospetta di avere la sinusite, in modo da ottenere una diagnosi accurata e un trattamento appropriato.

Massaggi facciali per la sinusite: ecco come farli in 5 passaggi

Nel trattamento della sinusite, i massaggi possono offrire un sollievo significativo dai sintomi. 

Il massaggio facciale può infatti essere un'aggiunta efficace al trattamento per la sinusite, poiché aiuta a ridurre il dolore e la pressione nella zona del viso.

Seguire questi 5 passaggi vi aiuterà a praticare efficacemente i massaggi per la sinusite a casa:

  1. massaggio frontale: iniziare applicando una pressione leggera ma costante sulla parte superiore del naso e sulla fronte, muovendo le dita in piccoli cerchi per alleviare la tensione, andando dal naso verso l’attaccatura dei capelli. Questo aiuta a rilassare i muscoli della fronte e a favorire il rilassamento generale del viso;
  2. massaggio alle tempie: successivamente, massaggiare delicatamente le tempie con movimenti circolari utilizzando la punta delle dita. Questo movimento aiuta a rilassare i muscoli delle tempie e a ridurre la tensione accumulata in questa area, contribuendo a alleviare il mal di testa e il disagio associato allo stress;
  3. massaggio della mascella: proseguire massaggiando lungo la linea della mascella. Utilizzare l’indice ed il medio e partendo dai lati del naso, seguiamo tutta la linea dello zigomo con una leggera pressione verso l'alto e verso il basso per alleviare la tensione in questa area. Arriviamo fino all’orecchio;
  4. massaggio del seno frontale: applicare una leggera pressione sopra e sotto gli occhi con le dita, muovendosi dal centro del viso verso l'esterno. Questo movimento stimola il drenaggio dei seni paranasali, aiutando a ridurre il gonfiore e la congestione nelle aree del seno frontale;
  5. massaggio del collo e delle spalle: concludere con massaggi circolari lungo la linea del collo e delle spalle per favorire il rilassamento muscolare e migliorare il flusso linfatico, il massaggio aiuta inoltre ad alleviare la tensione accumulata in queste aree spesso trascurate.

undefined

Questi semplici movimenti vanno ripetuti per circa 2 minuti l’uno e possono contribuire a ridurre la congestione e a alleviare il dolore associato alla sinusite.

È importante eseguire il massaggio con le seguenti accortezze:

  • utilizzare delicatezza nei movimenti;
  • non applicare troppa pressione, specialmente se la zona è particolarmente sensibile;
  • assicurarsi di essere in un ambiente tranquillo e confortevole;
  • stare seduti o sdraiati con il viso rivolto verso l'alto;
  • effettuare i massaggi senza fretta, concentrandosi sul rilassamento dei muscoli facciali e sulla stimolazione del drenaggio dei seni paranasali.

Potrebbe interessarti anche:


Se il dolore persiste o peggiora, è consigliabile consultare un medico per ulteriori consigli e trattamenti.

Massaggio per sinusite e non solo: come integrare il trattamento

Il massaggio per la sinusite può anche essere parte di un trattamento integrativo per il benessere generale. 

Integrare il massaggio con altre pratiche può migliorare l'efficacia complessiva nel gestire la sinusite.

Ecco alcuni trattamenti complementari da considerare:

  • lavaggi nasali: i lavaggi nasali per la sinusite, consistono nel lavaggio delle narici utilizzando una soluzione salina, essi possono aiutare a liberare le vie nasali e a rimuovere muco e batteri che contribuiscono alla sinusite;
  • impacchi caldi: applicare impacchi caldi sulla zona del viso può aiutare a ridurre il dolore e la pressione causati dalla sinusite, favorendo il drenaggio dei seni paranasali e il sollievo dai sintomi;

undefined

  • respirazione profonda e yoga: la pratica di respirazione profonda e lo yoga possono aiutare a mantenere le vie respiratorie aperte e a ridurre lo stress che può aggravare i sintomi della sinusite;
  • utilizzo di oli essenziali: applicare oli essenziali come menta piperita o eucalipto durante il massaggio può contribuire a decongestionare ulteriormente le vie respiratorie e a promuovere il benessere generale. Gli oli essenziali possono anche essere aggiunti nell’acqua dei suffumigi. 

L'integrazione di queste pratiche può offrire un approccio olistico al trattamento della sinusite, favorendo il recupero e il mantenimento della salute respiratoria.

Massaggi per la sinusite: controindicazioni

È importante considerare le controindicazioni prima di praticare massaggi facciali per la sinusite.

Sebbene possano essere benefici per molti, ci sono alcune situazioni in cui i massaggi facciali potrebbero non essere raccomandati o addirittura controindicati, scopriamo quali:

  • infezioni acute: se la sinusite è causata da un'infezione batterica o virale acuta, i massaggi facciali potrebbero non essere adatti. In queste situazioni, il massaggio potrebbe aumentare la diffusione dell'infezione o causare disagio aggiuntivo;
  • irritazione della pelle: persone con pelle estremamente sensibile o con condizioni cutanee come acne grave, eczema o psoriasi possono provare irritazione o peggioramento dei sintomi con i massaggi facciali. È importante evitare di applicare troppa pressione o di utilizzare oli essenziali che potrebbero causare reazioni cutanee;
  • condizioni mediche preesistenti: persone con condizioni mediche preesistenti come disturbi emorragici, malattie della pelle, problemi cardiaci o problemi di circolazione dovrebbero consultare un medico prima di sottoporsi ai massaggi facciali per la sinusite. In alcuni casi, il massaggio potrebbe non essere sicuro o potrebbe richiedere modifiche specifiche per adattarsi alle esigenze del paziente;
  • gravidanza: le donne in gravidanza dovrebbero essere caute riguardo ai massaggi facciali, specialmente durante il primo trimestre. È consigliabile consultare un’ostetrica prima di ricevere o praticare qualsiasi tipo di massaggio durante la gravidanza.

undefined

Prima di iniziare qualsiasi trattamento di massaggio sinusite, è fondamentale consultare un medico o uno specialista qualificato, specialmente se si hanno condizioni mediche preesistenti o ci si trova in una delle situazioni sopra descritte.

Un professionista esperto sarà in grado di valutare la situazione individuale e fornire consigli appropriati per garantire un trattamento sicuro ed efficace.

Emanuela Spotorno | Editor
Scritto da Emanuela Spotorno | Editor

Amo da sempre i libri e la lettura e negli ultimi anni mi sono appassionata a tematiche legate al benessere, all'alimentazione e al mondo Pet. Finalmente su Pazienti.it posso scrivere di argomenti che mi coinvolgono ed appassionano.

a cura di Dr. Christian Raddato
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Emanuela Spotorno | Editor
Emanuela Spotorno | Editor
in Salute

24 articoli pubblicati

a cura di Dr. Christian Raddato
Contenuti correlati