Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cos E L Ipertrofia Prostatica

Cos'è l'ipertrofia prostatica?

Mio padre soffre di ipertrofia prostatica, ma non ho ben capito di che malattia si tratti. Potete darmi qualche informazione in merito?

Buongiorno. L'aumento di volume della prostata (la ghiandola deputata alla produzione del liquido seminale) è un fenomeno quasi fisiologico nell’uomo dopo i 40-50 anni. La crescita del tessuto prostatico può comprimere l'uretra e bloccare, così, il normale deflusso dell'urina all'esterno.

I classici sintomi dell'ipertrofia prostatica ed alcune sue complicanze infatti sono uretriti ricorrenti, calcoli urinari e danni renali nei casi più severi.

Le cause dell'ipertrofia prostatica non sono ancora state pienamente chiarite ma l'influenza ormonale intesa come quantità di ormoni sessuali e sensibilità della prostata alla loro azione gioca un ruolo decisivo.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Altre risposte di questo specialista
Referti radiografici post polmonite: come si leggono?
Da quanto riferisci, il quadro emerso dalla radiografia, dalla broncoscopia e dalle TAC da te eseguite, deve essere riferito ad un esteso processo bronco...
Raggi ai polmoni: come si interpretano?
Normalmente, le patologie interstiziali sono diffuse ad entrambi i polmoni e non localizzate. Visti i sintomi recenti da te accusati, il referto emerso dalla radiografia...
Tac al torace: come si legge?
La tomografia assiale computerizzata da te eseguita è sostanzialmente nella norma. Il nodulo microcalcifico rilevato è certamente di natura benigna e senza dubbio un esito...
Polisonnografia: come si interpreta?
Purtroppo, non è possibile dare un'interpretazione corretta e completa dell'esame polisonnografico da te eseguito, in quanto manca il dato più importante, sicuramente rilevato, ma...
Tac polmonare: come si legge?
Senza vedere le immagini è assai difficile esprimere opinioni precise.  Non so se tuo padre abbia avuto in passato qualche problema polmonare, ma lo sbandamento...
Vedi tutte
Risposte simili
Prostatite: esiste una dieta da seguire?
Sicuramente le indicazioni alimentari sono importanti, eccone alcune che devono essere valutate poi sul singolo caso: mangiare cibi freschi e non trattati e senza eccessi....
Prostatite: quando è inevitabile operare?
In situazioni specifiche sono state impiegate metodologie chirurgiche di trattamento tese a rimuovere o distruggere parte del tessuto prostatico, ma le conseguenze sull'eiaculazione...
Iperplasia prostatica benigna: quali sono le conseguenze?
È la più comune neoplasia benigna nell'uomo. È caratterizzata dalla proliferazione, soprattutto a carattere fibroso/muscolare, della zona centrale della ghiandola prostatica, a differenza del