Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ecocardiogramma 44 Anni

Come si legge l'ecocardiogramma di un uomo di 44 anni?

Vorrei cortesemente avere delle risposte riguardo l'esito dell'ecocardiogramma che ho eseguito. Commento: "ventricolo sinistro non dilatato, ipertrofia del setto interventricolare, normale funzione sistolica. Cinetica segmentaria nella norma. Ectasia del bulbo aortico, normale l'aorta ascendente, la valvola aortica è anatomicamente indenne. Nulla da segnalare a carico dell'apparato valvolare mitralico. Dilatazione atriale sinistra. Sezioni destre normali. Conclusioni: ipertrofia del setto interventricolare." Ho 44 anni, sono alto 170 cm e peso 98 kg. Non sono iperteso, anche se lo sono stato per un periodo. Ho delle pluripatologie che curo con terapie sostenute. Le più importanti sono: la sindrome di Behcet e la colite ulcerosa. Ecocardiogramma bsa: "2.09 m2 b-mode vas (biplanare) area as4c: 18.08 cm2 area as2c: 19.76 cm2 vol as: 50.4 ml lung as: 60.2 mm iv sis as: 24.1 ml/m2 m-mode ventricolo sinistro siv dia: 12 ,0 mm dvs dia: 45, 8 mm siv sis: 15 ,3 mm dvs sis: 25, 1 mm pp dia: 7,1 mm. Pp. Sis: 10, 9 mm fe: 77% fraz acc: 45% ispes set: 27% ispes pp: 54% massa vs: 170 gr ind mvs: 82 g/m2 aorta/atrio sinistro diam ao: 37.1 mm. As: 40.3 mm as/diam a: 1.09." Vi ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrete darmi.

L'ecocardiogramma sembrerebbe quello di un iperteso, che vuol dire che sei stato iperteso per un periodo? Dall'ipertensione non si guarisce: o si è ipertesi o non lo si è. Quando si è ipertesi lo si è a vita, magari con adeguata terapia si riesce a controllare i valori della pressione, ma il fatto che siano normali prendendo le pillole, non significa che non si sia più ipertesi.

Un altro dato anamnestico che bisognerebbe sapere è se pratichi attività sportiva, magari di tipo isometrico (sollevamento pesi, per esempio) e che tipo di attività lavorativa svolgi, se di tipo manuale o intellettuale.

Anche le altre patologie da cui sei affetto sarebbe importante conoscere: quelle che hai citato (sindrome di Behçet e rettocolite ulcerosa non interferiscono con il cuore e quindi con l'ecocardiogramma.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo, nè se...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che possono...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...