Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Obesita Oligo Amenorrea Gravidanza Bendaggio Gastrico

In caso di obesità e oligo-amenorrea, il bendaggio gastrico può aiutare in vista di una gravidanza?

Sono obesa con un BMI di 41 Kg/metro quadrato. Soffro di oligo-amenorrea e non riesco a rimanere incinta. Il mio ginecologo non vuole indurmi l’ovulazione, in quanto ritiene che la gravidanza sia pericolosa tanto per me quanto per il feto. Il bendaggio gastrico può aiutarmi?

Considerato il tuo BMI, condivido assolutamente le preoccupazioni del tuo ginecologo per l’elevato rischio materno-fetale (macrosomia, preeclampsia, diabete mellito gestazionale).

Il bendaggio gastrico può consentirti un’ottimale perdita di peso e, quindi, i rischi legati all’induzione dell’ovulazione e alla successiva, eventuale, gravidanza diventerebbero accettabili. In alcuni casi, la risoluzione dello stato di obesità si associa alla risoluzione delle alterazioni del bilancio ormonale, causa dell’amenorrea.

Il fatto che il calo ponderale sia legato ad un aspetto così importante, come il tuo desiderio di maternità, può costituire inoltre una motivazione in più a seguire in modo diligente tutto il percorso alimentare postoperatorio (masticare piano, deglutire a piccoli boli, bere lontano dai pasti, eliminare bevande ipercaloriche, controlli specialistici regolari) a beneficio dei risultati attesi.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Altre risposte di questo specialista
Rigonfiamento post intervento ernia inguinale: cosa potrebbe essere?
Gentile Paziente, generalmente dopo gli interventi di alloplastica inguinale (plastica con rete protesica), come quello secondo Liechtenstein, il liquido sieroematico che si produce durante l'intervento...
Bendaggio gastrico: provoca debolezza?
Gentile Paziente,il comune senso di debolezza (astenia), dopo gli interventi di chirurgia dell'obesità, si verifica tipicamente per il drastico cambiamento dello stile alimentare, soprattutto...
Intervento riduzione stomaco: quanto costa?
Gentile Paziente, devi sapere che il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) riconosce l'obesità come vera e propria patologia, a sua volta causa di malattie strettamente...
Ernia inguinale: che cosa fare?
Gentile Paziente, per il trattamento dell'ernia inguinale, non esistono alternative alla chirurgia. Peraltro, le dimensioni sono un criterio piuttosto relativo,...
Intervento di chirurgia bariatrica: quando è consigliato?
Gentile Paziente, il tuo BMI (body mass index) ti classifica nella fascia dei pazienti che possono avvalersi della chirurgia bariatrica. La chirurgia bariatrica segna l'inzio...
Vedi tutte
Risposte simili
Intervento di chirurgia bariatrica: quando è consigliato?
Gentile Paziente, il tuo BMI (body mass index) ti classifica nella fascia dei pazienti che possono avvalersi della chirurgia bariatrica. La chirurgia bariatrica segna l'inzio...
Intervento riduzione stomaco: quanto costa?
Gentile Paziente, devi sapere che il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) riconosce l'obesità come vera e propria patologia, a sua volta causa di malattie strettamente...
Bendaggio gastrico: provoca debolezza?
Gentile Paziente,il comune senso di debolezza (astenia), dopo gli interventi di chirurgia dell'obesità, si verifica tipicamente per il drastico cambiamento dello stile alimentare, soprattutto...