Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Parotite Diagnosi

Come si diagnostica la parotite?

Volevo sapere se è normale che mio figlio, al quale è stata diagnosticata la parotite 10 giorni fa, non abbia nessun tipo di sintomi se non il gonfiore sottomandibolare destro. Non ha febbre, dolore, malessere, niente. Comincio avere dei dubbi sulla diagnosi.

Per una corretta diagnosi di parotite deve esserci una o entrambi le ghiandole parotidee tumefatte. Le ghiandole parotidee si trovano verso la parte posteriore di ogni guancia, nella zona tra l’orecchio e la mandibola, e nei casi di parotite si gonfiano fino a diventare dolenti. Ci può essere dolenzia anche solo alla deglutizione oppure quando il bambino parla, mastica, beve bevande o succhi di frutta acidi (come il succo d’arancia). La febbre di solito è presente ma non sempre. Ci può essere anche l'interessamento di una sola ghiandola. La diagnosi di solito è clinica ma si può avere anche una diagnosi con gli esami di laboratorio: positività degli anticorpi specifici IgM oppure l'aumento del titolo anticorpale di almeno 4 volte in due campioni di siero prelevati a distanza di 3 settimane l'uno dall'altro. Nel tuo caso qualche dubbio c'è. Se volessi l'eventuale verifica devi far eseguire gli anticorpi specifici IgM. Cordialità
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Dr. Redazione Pazienti
(0)
Milano
Altre risposte di questo specialista
Bruxismo e apnee notturne: esiste un legame?
A cura della Dott.ssa Giulia Milioli, Specialista in Neurologia - Esperta in Medicina del Sonno, Certificato AIMS e ESRS.Buongiorno, è un bene che la tua...
Apnea nel sonno: chi smette di respirare è a maggior rischio di ictus?
Risposta a cura della dott.ssa Paola Proserpio, Centro di Medicina del Sonno, Dipartimento di Neuroscienze, Ospedale Niguarda, Milano. Buongiorno,
Mal di testa: cosa assumere?
Ciao a te, dove si localizza il mal di testa? Inizia intanto con un Moment, se dovesse essere più grave, assumi un'Aspirina.
Apnee notturne: possono subentrare con l'obesità?
Risposta a cura della Dr.ssa Francesca Casoni, MD, PhD, dirigente medico del Centro di Medicina del Sonno dell'Ospedale San Raffaele. ...
Il setto nasale deviato può essere una causa delle apnee notturne?
  Risposta a cura del dr. Riccardo Gobbi - Otorinolaringoiatra - Esperto Otorino EOS-DRS in disturbi respiratori >> in Sonno Dirigente Medico...
Vedi tutte

Risposte simili

Labirintite: come si cura?
La labirintite è un'infiammazione del labirinto, cioè dei canali circolari dell'orecchio interno, causata da batteri o infezioni virali. ...
Acufeni: che cosa sono e come vengono diagnosticati?
Gli acufeni sono rumori fastidiosi, a volte anche intensi, che si possono percepire localizzati in una o in entrambe le orecchie, oppure genericamente...
Setto nasale deviato: a che cosa è dovuto?
Il setto nasale deviato può essere congenito oppure può essere causato da un trauma. In entrambi i casi è una condizione piuttosto comune e...