Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Rapporto Anale Non Protetto

Quali rischi si corrono con i rapporti anali non protetti?

Ho avuto un rapporto anale non protetto, sono negativo all'HIV e non ho mai rapporti a rischio, non mi ero accorto che il partner mi avesse eiaculato dentro, me ne sono accorto pochi minuti dopo quando in bagno ho fatto fuoriuscire tutto il seme. Insieme al seme è uscita una goccia di sangue. Il fatto che sia uscito lo sperma e che non fosse quindi in profondità allevia le possibilità di aver contratto una malattia? Se facessi un lavaggio anale risolverei o migliorerei qualcosa? C'è qualcosa che posso fare adesso oppure devo solo aspettare 3 mesi per rifare gli esami? Grazie infinite.

Buongiorno,
purtroppo, la profondità non conta. Ciò che invece è importante è il contatto liquido seminale - ferita e quindi sangue.

La cosa che puoi fare è effettuare test ricerca anticorpi anti HIV a un mese, 3 mesi e 6 mesi dall'esposizione a rischio. Puoi inoltre effettuare ricerca di HPV (papilloma virus).

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Sara Lardo
Dr.ssa Sara Lardo
Roma - largo Agostino gemelli, 8
Altre risposte di questo specialista
Coronavirus: chi è allergico è più a rischio?
Buongiorno,un soggetto allergico e asmatico corre più rischi se contrae infezione covid-19, ma non ha più rischi di contrarre infezione rispetto a chi non...
Coronavirus: ci sono rischi su chi è trapiantato?
Buongiorno,il coronavirus è un’infezione difficile, su cui dobbiamo porre grande attenzione, ma che alla fine è solo una forma un po’ più impegnativa di...
Coronavirus: è pericoloso per i neonati?
Buongiorno.i bambini sembrano essere più resistenti alla malattia.È utile monitorarli per rilevare un'eventuale sintomatologia e utilizzare le norme igieniche basilari: lavaggio delle mani e sanificazione...
Diabete: cosa si rischia con il coronavirus?
Buongiorno,non corri alcun rischio aggiuntivo. Lava frequentemente le mani, cosa che andrebbe sempre fatto e non solo in epoca di coronavirus. Osserva un sano...
Epatite b: quanto incide sul contagio del coronavirus?
Buongiorno,non corri alcun rischio aggiuntivo. Lava frequentemente le mani, cosa che andrebbe sempre fatto e non solo in epoca di coronavirus. Osserva un sano...
Vedi tutte
Risposte simili
Stafilococco dorato: è contagioso?
Sì, lo è. E' sempre opportuno operare accurate disinfezioni sia nel portatore che negli eventuali contatti. Cordiali saluti
Terapia antivirale: si può iniziare anche senza la diagnosi certa?
Gentile Lettore, ...
Valori anti toxoplasma: come leggerli?
In generale, gli anticorpi IgG stanno a significare che il soggetto è venuto a contatto con quel determinato microorganismo (in questo caso, il Toxoplasma gondii)...