Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Gastroenterologia

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

Invia la domanda

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.

oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Gastroenterologia
Calprotectina alta: che cosa significa?
In presenza di calprotectina positiva, sarebbe stato il caso di prevedere la colonscopia prima della terapia con Mesalazina. La calprotectina è un...
Esito gastroscopia: come si legge?
Salve, l’esame istologico credo non porterà nessuna particolare novità. Dovrebbe trattarsi di una lesione sottomucosa (un piccolo GIST o un...
Esisto gastroscopia: come si legge?
Gentile utente, i referti da te segnalati riguardano due diverse endoscopie. La prima relativa ad EGDfs. La seconda a pancoloscopia....
Gonfiore allo stomaco: cosa fare?
Buon pomeriggio caro utente di pazienti.it, è un po' difficile fornire una risposta alla tua richiesta d'aiuto. Questo perchè avrei bisogno di...
Difficoltà ad andare di corpo in un bambino: cosa fare?
Sarebbe opportuno eseguire una toilette intestinale secondo il seguente protocollo: prima di tutto, riscaldare da 200 a 500 ml di soluzione fisiologica in rapporto all’età,...
Iperplasia nodulare linfoide del bulbo duodenale: cosa significa?
Buongiorno, si tratta di una abnorme reazione dei follicoli linfatici ad agenti endoluminali batterici o alimentari. Uno studio americano, che ha tenuto sotto controllo...
Tumore colon-retto: quale terapia seguire per la guarigione?
Il futuro di un paziente operato per un carcinoma colon-rettale dipende in primo luogo dallo stadio del tumore. Di norma, si segue la stadiazione TNM...
Portatore sano di celiachia: cosa significa?
Le sigle da te indicate sono dei marcatori genetici riferiti al sistema maggiore di istocompatibilità (HLA). La loro presenza o positività...
In caso di metastasi da tumore colon-rettale quando è possibile un intervento chirurgico?
E' difficile dirti se puoi sottoporti ad intervento chirurgico senza conoscere nello specifico il tuo quadro clinico. Solitamente però, si possono ritenere operabili i pazienti...
Frammentazione adenomatosa al cieco: bisogna sottoporsi ad un intervento?
È difficile darti una risposta esaustiva con una descrizione così generica della tua patologia. Il termine "frammentazione adenomatosa al cieco" può essere interpretato in diversi...