Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Nervo Sciatico

Nervo sciatico

Nervo sciatico
Curatore scientifico
Lorenzo Bichi
Specialità del contenuto
Neurologia

Nervo sciatico: cosa è?

Il nervo sciatico è il più grande nervo singolo nel corpo umano; scende su ciascun lato della colonna vertebrale inferiore fino al gluteo, nella parte posteriore della coscia, fino in fondo al piede.

Il nervo sciatico collega il midollo spinale con i muscoli delle gambe e dei piedi. Qualsiasi tipo di dolore e / o sintomo neurologico che si avverte lungo il nervo sciatico è indicato con il nome di sciatica.

Se il dolore invece si concentra nella zona lombare e lungo uno dei due arti inferiori si parla di lombosciatalgia.

Nervo sciatico infiammato: quali sono i sintomi?

La sciatica è generalmente causata da qualche tipo di compressione di un nervo spinale nella parte bassa della schiena.

Il termine medico per indicare la sciatica è radicolopatia lombare, o dolore radicolare, termini che indicano che i sintomi hanno origine da un nervo radicolare nella colonna vertebrale.

Una varietà di problemi alla schiena può causare un dolore che si irradia lungo il nervo sciatico.

Il più delle volte, il dolore alla sciatica è causato quando l'L5 o radice nervosa S1 nella colonna vertebrale inferiore è irritata da un'ernia del disco.

Le radici nervose che escono dalla colonna vertebrale per formare il nervo sciatico sono estremamente sensibili, e la parte interna del disco (che può generare un'ernia o estrusione) contiene proteine che hanno una capacità infiammatoria che possono facilmente irritare il nervo.

La lombalgia può essere presente insieme a un dolore alla gamba, ma in genere il dolore alla gamba è decisamente più grave rispetto alla lombalgia.

I pazienti spesso descrivono i loro sintomi di sciatica come scosse elettriche che si sviluppano lungo la gamba, o come una sensazione di bruciore.

Una combinazione dei seguenti sintomi è la più comune:

  • costante dolore in un solo lato del gluteo o gamba, ma raramente su entrambi i lati;
  • un dolore che ha origine nella parte bassa della schiena o dei glutei, e prosegue lungo il percorso del nervo sciatico, scendendo verso la parte posteriore della coscia e nella parte inferiore della gamba e del piede;
  • un dolore che si percepisce meglio quando i pazienti si sdraiano o stanno camminando, ma peggiora quando stanno in piedi o seduti;
  • un dolore di solito descritto come acuto o bruciante, piuttosto che fastidioso;
  • una sensazione di “puntura di aghi”, intorpidimento o debolezza, o una sensazione di formicolio lungo la gamba, in alcuni casi;
  • debolezza o intorpidimento quando si sposta la gamba o piede;
  • grave o dolore lancinante a una gamba, che rende difficile stare in piedi o camminare;
  • dolore e altri sintomi delle dita dei piedi, a seconda del punto interessato del nervo sciatico;
  • mal di schiena che non è così grave come il dolore alle gambe.

I sintomi si possono intensificare in caso di movimenti improvvisi, come uno starnuto o colpo di tosse, o quando si cambia posizione (ad esempio quando si passa da una posizione seduta a una in piedi).

Quali sono i rimedi per il nervo sciatico?

In caso di infiammazioni gravi, o di attacchi dolorosi al nervo sciatico, la condizione può avere bisogno di essere trattata in modo da non peggiorare nel tempo.

Sono generalmente suggeriti rimedi non chirurgici ed esercizio fisico adeguato per alleviare il dolore.

Gli obiettivi dei trattamenti non chirurgici sono quelli di alleviare il dolore alla sciatica o gli eventuali sintomi neurologici causati da una radice del nervo compresso.

Vi è una vasta gamma di opzioni disponibili per il trattamento della sciatica. Uno o più dei trattamenti indicati di seguito sono di solito consigliati abbinati ad esercizi specifici.

  • Calore / ghiaccio: per il dolore sciatico acuto, apposite applicazioni di calore e / o ghiaccio possono aiutare ad alleviare il dolore alle gambe, specialmente nella fase iniziale. Solitamente il ghiaccio o il calore sono applicati per circa 20 minuti, e ripetuti ogni due ore. La maggior parte delle persone usano il ghiaccio, ma alcuni possono trovare sollievo con il calore. I due metodi possono essere alternati. Si consiglia di applicare il ghiaccio con un panno o un asciugamano posto tra il ghiaccio e la pelle per evitare un'ustione.
  • Farmaci antidolorifici: la prescrizione di farmaci antidolorifici è spesso efficace nel ridurre o alleviare il dolore alla sciatica. Farmaci anti-infiammatori non steroidei (come l'Ibuprofene o Naprossene), o steroidi orali possono ridurre l'infiammazione che è di solito in parte causa del dolore. Miorilassanti e farmaci stupefacenti possono essere prescritti anche per un breve periodo (un paio di giorni e fino a 2 settimane) per alleviare il dolore.
  • Iniezioni epidurali di steroidi: se il dolore è grave, un'iniezione epidurale di steroidi può ridurre l'infiammazione. A differenza dei farmaci assunti per via orale, un’iniezione agisce direttamente nella zona del dolore attorno al nervo sciatico, per affrontare l'infiammazione che potrebbe essere la causa del dolore. Mentre gli effetti tendono ad essere temporanei (l’iniezione fornisce sollievo dal dolore per un minimo di una settimana, fino al massimo di un anno), un'iniezione di steroidi epidurale può essere efficace nell'alleviare il dolore sciatico acuto. Inoltre, può fornire sollievo sufficiente per permettere al paziente di progredire con un programma terapeutico e di esercizio.

    Oltre ai trattamenti medici standard, diversi trattamenti alternativi sono stati testati con successo per fornire sollievo dal dolore causato dalla sciatalgia.

Alcune delle forme più comuni di cure alternative per la sciatica includono la manipolazione chiropratica, l'agopuntura, la terapia cognitivo-comportamentale e la terapia del massaggio.

Che esercizi fare in caso di nervo sciatico?

Alcuni esercizi di fisioterapia che includono una combinazione di potenziamento, stretching, e condizionamento aerobico sono una componente centrale di qualsiasi piano di trattamento della sciatica.

Quando i pazienti si impegnano in un regolare programma di esercizi dolci, possono recuperare più rapidamente dal dolore alla sciatica e hanno meno probabilità di riscontrare futuri episodi di dolore.

Gli esercizi per la sciatica di solito si concentrano su tre aree chiave: il rafforzamento, lo stretching e il condizionamento aerobico.

  • Esercizi di rafforzamento: molti esercizi possono contribuire a rafforzare la colonna vertebrale e sostenere muscoli, legamenti e tendini. La maggior parte di questi esercizi per la schiena si concentrano non solo sulla parte bassa della schiena, ma anche sugli addominali, sui glutei e i muscoli dell'anca.
  • Esercizi di stretching: lo stretching di solito è consigliato per alleviare il dolore sciatico. Questi esercizi di stiramento per la sciatica sono progettati per orientare correttamente i muscoli che causano dolore quando sono stretti e poco flessibili.

    Un altro esercizio spesso utile per alleviare la sciatica è la mossa Bird Dog: dopo essersi posizionati a carponi appoggiati sulle mani e sulle ginocchia, i pazienti si estendono sollevando un braccio e allungando la gamba opposta. Le estensioni delle braccia e delle gambe sono poi alternati.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Neuroni
I neuroni corrispondono alle unità cellulari del sistema nervoso, permettono la comunicazione tra il cervello e le varie parti del corpo,...
Nervo pudendo
Il nervo pudendo è un nervo che è collegato a tutta l'area del bacino e assolve a una serie di compiti sia motori sia sensitivi.
Nervo frenico
Il nervo frenico è il nervo più importante del plesso cervicale, che fornisce l’innervazione motoria al diaframma, il principale muscolo ...