Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Emorragia Cerebrale

Emorragia cerebrale

Curatore scientifico
Dr. Leila Turnava
Specialità del contenuto
Neurochirurgia Neurologia

Cos'è un'emorragia cerebrale?

A seconda del luogo in cui avviene il versamento l’emorragia cerebrale si distingue in:

  • Emorragia subaracnoidea: il versamento avviene negli spazi subaracnoidei del cervello, ovvero nell’area compresa tra l'aracnoide e la pia madre.
  • Emorragia intraparenchimali: il versamento avviene nei tessuti più profondi del cervello, ovvero talamo, ponte, cervelletto e lobi cerebrali.

A prescindere dalla zona, ne deriva un gonfiore, il così detto edema cerebrale e una raccolta del sangue, nota come ematoma cerebrale.

Quali sono le cause di un’emorragia cerebrale?

Diverse sono le cause che determinano emorragie cerebrali, tra le più comuni:

  • Trauma cranico: lesione cerebrale frequente nei soggetti di età inferiore a 50 anni;
  • Ipertensione arteriosa: livelli alti di pressione nel lungo termine possono provocare l’indebolimento delle pareti dei vasi sanguigni. L’80% delle persone con pressione alta ha una storia di emorragia cerebrale.
  • Aneurisma cerebrale: condizione in cui si verifica una dilatazione di un vaso sanguigno del cervello. L’eventuale scoppiamento è causa di ictus.
  • Anomalie dei vasi sanguigni: punti di debolezza nei vasi sanguigni che possono sussistere già dalla nascita.
  • Angiopatia amiloide: tipica dell’età adulta, causata da depositi nel cervello di una proteina, l’amiloide, che può generare ictus emorragico;
  • Disturbi emorragici: ad esempio anemia o emofilia, che di per sé implicano problemi legati al sanguinamento.

Quali sono i sintomi di un'emorragia cerebrale?

Riconoscere un’emorragia cerebrale non è semplice, i sintomi variano di intensità in base alla localizzazione del sanguinamento, alla quantità di tessuto danneggiato e possono svilupparsi lentamente nel tempo oppure apparire all’improvviso.

Tra i sintomi più comuni ricordiamo:

Come diagnosticare un’emorragia cerebrale?

La diagnosi prevede di sottoporre il paziente a:

  • Tac cerebrale o risonanza magnetica: necessarie per verificare l’eventuale presenza di lesioni neurologiche e la loro gravità.
  • Esame vista: per evidenziare l’eventuale gonfiore del nervo ottico.
  • Puntura lombare: per verificare la presenza di sangue nel liquido cerebro-spinale. Poco usata perché ritenuta pericolosa.
  • Angiografia cerebrale: indagine dettagliata della morfologia dei vasi sanguigni.

Emorragia cerebrale: può essere trattata?

Limitare i rischi connessi a emorragie cerebrali già manifestate o a rischio di manifestazione è possibile. Ecco alcune piccole regole da seguire:

  • Controllare la pressione arteriosa.
  • Seguire uno stile di vita sano: non fumare, non usare droghe, limitare il consumo di bevande alcoliche.
  • Intervento chirurgico per ridurre la possibilità di futuri sanguinamenti.
  • Terapia farmacologica, opportunamente prescritta da medico specialista.

Emorragia cerebrale: conseguenze

L’emorragia cerebrale genera un’interruzione del normale flusso del sangue nel cervello, se non opportunamente trattata può provocare le condizioni per il verificarsi di:

  • Ischemia cerebrale: causata da piccoli trombi che ostacolano il normale passaggio del sangue. Nella maggior parte dei casi gli effetti tendono a rientrare nel breve termine, è il tipico caso di ischemia transitoria. Seppur in presenza di attacco ischemico transitorio è bene non sottovalutare la condizione del paziente;
  • Ictus cerebrale: è una delle più comuni conseguenze dell’ischemia celebrale, implica la complicazione del flusso sanguigno con rottura di uno o più vasi. Tipici sintomi ictus sono formicolio agli arti, difficoltà visive, torcicollo, mal di testa, vertigini.

Al manifestarsi di uno dei sintomi su indicati è bene contattare il pronto soccorso per accertarsi o meno della presenza o dell’inizio di un’emorragia cerebrale e agire prontamente evitando danni irreversibili per la salute.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Sindrome di Sluder
La sindrome di Sluder è una sindrome dolorosa appartenente al gruppo delle cefalee, causata dall’infiammazione del ganglio sfenopalatino.
Leucoencefalopatia
La leucoencefalopatia è una patologia dell’encefalo che provoca un’esclusiva o prevalente compromissione della sostanza bianca, caratteri...
Neuropatia
La neuropatia, o danneggiamento di nervi, è un fenomeno che può originare da un’ampia varietà di cause come il diabete e persino trattame...