Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Sindrome Di Down

Sindrome di Down

Curatore scientifico
Dr. Sebastiana Pappalardo
Specialità del contenuto
Neurologia

Che cos'è la sindrome di Down?

La sindrome di down è un’anomalia cromosomica, come la sindrome di edwards (trisomia 18), la sindrome di patau (trisomia 13), la sindrome di turner (monosomia X).

In ogni cellula del corpo umano c'è un nucleo in cui si trova il materiale genetico. I geni rappresentano i codici responsabili dei nostri tratti ereditari, e sono raggruppati in strutture chiamate cromosomi. Tipicamente il nucleo di ogni cellula contiene 23 paia di cromosomi, la cui metà viene ereditata da ciascun genitore  

La sindrome di down si verifica quando un individuo ha una copia in più o parziale del cromosoma 21.

Questo materiale genetico aggiuntivo altera lo sviluppo del feto e causa i tratti fisici e mentali caratteristici associati alla sindrome di down, come il ritardo mentale. Alcuni dei tratti fisici più comuni della sindrome di down sono: tono muscolare ridotto; bassa statura; occhi a mandorla inclinati.

Esistono diversi tipi di sindrome si down?

La sindrome di Down può esssere trasmessa con più modalità:  

  • trisomia 21 (non disgiunzione).Questo è il più comune. La sindrome di down  viene solitamente causata da un errore nella divisione delle cellule, chiamata non disgiunzione. Essa comporta la formazione di un embrione con tre copie del cromosoma 21, invece di due. Prima del concepimento, durante la meiosi, meccanismo con cui le cellule  dimezzano il loro numero di cromosomi, la coppia di cromosomi 21 per errore non si separa (non disgiunzione) e il cromosoma in più si trasmette in tutte le cellule successive, con lo sviluppo  dell'embrione trisomico per il cr. 21. Questo tipo di sindrome di down accade per il 95% dei casi;
  • traslocazione. Nella traslocazione, che riguarda il 4% dei casi di sindrome di down, il numero totale di cromosomi nelle cellule rimangono 46, ma una copia parziale o tutto il cromosoma 21 si unisce ad un altro cromosoma, solitamente il cromosoma numero 14 (Traslocazione Robertsoniana). La presenza di un cromosoma in più causa le caratteristiche della sindrome di down;
  • mosaicismo. Esso viene diagnosticato  quando sono presenti nell’organismo due linee cellulari, una a 46 cromosomi, quindi normale e una a 47 cromosomi quindi triploide. Questo accade quando la non disgiunzione della coppia di cromosomi 21 avviene dopo la formazione dell’embrione, durante le divisioni cellulari successive , per cui alcuni tessuti risulteranno alterati ed altri normali. A seconda della percentuale e le caratteristiche dei tessuti colpiti , saranno diverse le manifestazioni patologiche. Il mosaicismo è il tipo meno comune di sindrome di down, e rappresenta l'1% dei casi, ma è il più leggero a livello di effetti patologici.

Da cosa viene causata la sindrome di down?

Nonostante i diversi tipi di sindrome di down, tutte le persone affette da tale condizione hanno una porzione in più del cromosoma 21 presente in tutte o alcune delle loro cellule. Questo materiale genetico aggiuntivo altera lo sviluppo normale del feto e causa le anomalie associate alla sindrome di down.

L’età della madre è il fattore maggiormente collegato alla possibilità di avere un bambino affetto dalla sindrome di down.

Quali sono le caratteristiche e sintomi caratteristici della sindrome di Down?

La maggior parte delle persone affette da sindrome di Down hanno caratteristiche fisiche molto riconoscibili, queste includono:

  • faccia appiattita
  • collo corto
  • bocca piccola a volte con lingua sporgente
  • orecchie piccole
  • occhi obliqui verso l'alto
  • macchie bianche
  • scarso tono muscolare
  • ritardo nello sviluppo e nella crescita

Come viene diagnosticata la sindrome di down?

Esiste un esame prenatale, chiamato tri-test che viene effettuato per stabilire se la gravidanza è a rischio per questa sindrome, ma non rappresenta una diagnosi. Esiste un’altra indagine diagnostico, l’amniocentesi che permette di analizzare il cariotipo fetale, quindi l’assetto cromosomico, e quindi  permette di fare  diagnosi di sindrome di down alla 16° settimana di gestazione. L’esame di tipo genetico è quindi l’unico che può dare la certezza della presenza della sindrome di down. Questo ultimo esame comporta per la gravidanza un rischio d’aborto dello 0,5%.

Alla nascita, la sindrome di down viene diagnosticata attraverso certi caratteristici tratti fisici, quali:

  • tono muscolare ridotto;
  • piega singola lungo il palmo della mano;
  • profilo piatto;
  • occhi a mandorla inclinati.

Quali altre condizioni sono associate alla sindrome di Down?

Le condizioni mediche più comuni associati con la sindrome di Down sono:

  • deficit cognitivo
  • difetti cardiaci congenit
  • condizioni gastrointestinali
  • cancro

Altre condizioni mediche includono:

La sindrome di down è ereditaria?

Tutti e tre i tipi di sindrome di down sono condizioni genetiche e solo l’1% dei casi di sindrome di down hanno un componente ereditario, cioè trasmesso dai genirori ai figli attraverso i cromosomi.

L’ereditarietà non è un fattore nel caso della non disgiunzione e del mosaicismo, ma lo è nel caso in cui un genitore è portatore di una traslocazione a carico del cr. 21.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Sindrome di Sluder
La sindrome di Sluder è una sindrome dolorosa appartenente al gruppo delle cefalee, causata dall’infiammazione del ganglio sfenopalatino.
Leucoencefalopatia
La leucoencefalopatia è una patologia dell’encefalo che provoca un’esclusiva o prevalente compromissione della sostanza bianca, caratteri...
Neuropatia
La neuropatia, o danneggiamento di nervi, è un fenomeno che può originare da un’ampia varietà di cause come il diabete e persino trattame...