Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Costipazione

Costipazione

Costipazione
Curatore scientifico
Dr. Natale Saccà
Specialità del contenuto
Gastroenterologia

Cosa è la costipazione

La costipazione si riferisce alla difficile o infrequente defecazione, causata dal lento movimento delle feci attraverso il colon. A quasi tutti capita di accusare costipazione durante la vita e di solito non è una situazione grave.

La durata normale dei movimenti intestinali varia molto da persona a persona. Alcune persone hanno movimenti intestinali tre volte al giorno, altri solo una o due volte alla settimana. L’assenza di movimenti intestinali per più di tre giorni può portare alcune complicazioni, perché per le feci diventa più difficile spostarsi all’interno dell’intestino.

La costipazione è nota anche come stitichezza o stipsi. Mentre alcuni soggetti sani hanno costantemente feci morbide, altri hanno feci dure con difficoltà nell'espellerle. In questo caso si può parlare di costipazione.

Il passaggio di feci di grandi dimensioni può lesionare la membrana mucosa dell’ano, specialmente nei bambini. Questa lesione può causare sanguinamento. Si possono distinguere due tipi di costipazione:

  • Costipazione acuta - Di recente insorgenza.
  • Costipazione acuta cronica - Di lunga durata.

Sintomi della costipazione

I sintomi della costipazione sono:

Cause della costipazione

Ci sono molte cause della costipazione, che includono:

Alcune malattie del cervello e del midollo spinale possono causare costipazione, come:

Diagnosi di costipazione

La maggior parte dei pazienti hanno bisogno solo di alcuni test di base per la diagnosi della costipazione. Se la defecazione è dolorosa, il medico sa che deve cercare la causa nei problemi anali, come:

Alcuni test per diagnosticare la costipazione sono:

  • esame fisico;
  • esame rettale;
  • esami del sangue;
  • clisma opaco (in basso GI serie);
  • raggi X;
  • studio del colon (marker);
  • defecografia;
  • studi di motilità ano-rettale;
  • risonanza magnetica.

Cura della costipazione

La cura per la costipazione consiste nella modifica di alcune abitudini alimentari. Alcuni accorgimenti da adottare in caso di costipazione sono:

  • aggiungere fibre alla dieta;
  • mangiare frutta e verdura;
  • mangiare grano o crusca di avena;
  • consumare estratto di malto;
  • bere liquidi a sufficienza per prevenire la disidratazione;
  • combinare con l'acqua dell'olio;
  • mangiare prugne;
  • bere latte con magnesio.
In alcuni casi si consiglia l'uso di lassativi emollienti o di clisteri.

Prevenire la costipazione

Ecco alcuni rimedi contro la stitichezza:

  • Avere una dieta equilibrata con abbondanza di fibra. Buone fonti di fibra sono frutta, verdura, legumi e pane e cereali integrali (in particolare la crusca).
  • Bere da uno a due litri d'acqua e altri fluidi al giorno
  • Evitare la caffeina, può essere disidratante
  • Stare attenti al latte. Alcune persone dovrebbero evitarlo perché i latticini possono essere causa di stitichezza
  • Allenarsi regolarmente
  • Andare in bagno quando si sente lo stimolo.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Diarrea
La diarrea è un disturbo dell'intestino consistente nell’aumento della frequenza giornaliera dell’evacuazione.
Ernia
Un'ernia si verifica quando gli organi interni spingono verso l'esterno, su parete muscolare e tessuti, producendo il caratteristico rigo...
Nausea
La nausea indica una sensazione di malessere a livello dello stomaco può essere acuta, di breve durata o prolungata. Spesso anticipa l'em...