Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Frenulectomia

Frenulectomia

Curatore scientifico
Dr. Davide Andrea Macario
Specialità del contenuto
Odontoiatria e stomatologia Otorinolaringoiatria

Cos'è la frenulectomia?

La frenulectomia è un intervento chirurgico di rimozione di uno dei frenuli che consente di risolvere problematiche relative a frenulo corto labiale o linguale.

Il frenulo è una mucosa costituita da tessuto connettivo fibroso che collega le labbra o la lingua alla mucosa alveolare.

Frenulectomia labiale interincisiva

Problemi relativi a frenulo corto in posizione labiale possono creare grosse difficoltà circa la stabilità delle posizioni dentali, spesso causando anche la formazione di uno spazio interdentale eccessivo. Il disturbo, se acuto, può portare anche alla perdita di alcuni denti.

Altre problematiche connesse riguardano una corretta masticazione e disagi di carattere estetico. In molti soggetti in età pediatrica, il disturbo scompare da solo con la crescita.

La frenulectomia labiale interincisiva, se eseguita per tempo (anche in età pediatrica, se necessario) permette di evitare queste spiacevoli conseguenze. L’operazione si esegue in anestesia locale.

È un intervento poco invasivo che consiste nella definitiva eliminazione o nel riposizionamento del frenulo labiale, attraverso un taglio che si esegue con un bisturi o con un laser.

Frenulectomia linguale

Il frenulo corto linguale è un problema anatomico che può alterare, anche gravemente, le connessioni tra la base ossea e la lingua, creando diversi disturbi cervicali e linguali.

In alcuni casi, si nota un anormale attaccamento del frenulo alla punta della lingua: questa condizione limita il libero movimento della lingua.

Il frenulo può essere troppo breve e teso oppure essere troppo attaccato alla base della lingua. Questo può causare problemi di alimentazione e disturbi del linguaggio in bambini piccoli. In molti casi, questo disturbo diminuisce da solo con il tempo e la chirurgia risulta quindi inutile.

La procedura di taglio del frenulo linguale è abbastanza semplice. L’intervento si esegue in anestesia locale e richiede circa 15 minuti. A volte, un’operazione di frenulectomia può causare dolore, sanguinamento e possibili infezioni.

Frenulectomia con laser: cosa prevede?

Quando il frenulo rappresenta un disturbo perché esercita una trazione anomala all’interno della bocca, deve essere eliminato. La tecnica tradizionale prevede un taglio effettuato con il bisturi e conseguente sutura.

Attualmente, però, la tecnologia laser consente di effettuare lo stesso intervento in maniera molto più semplice, senza sanguinamento e con una maggiore velocità nei tempi di guarigione.

Ecco qual è la procedura completa:
  • somministrazione dell’anestetico
  • il labbro viene tirato per mettere in tensione le fibre muscolari
  • le cellule della mucosa sono vaporizzate con il laser
  • si applica del colorante rosso a base di iodio nella zona dell’incisione
Dopo una settimana, il processo di cicatrizzazione è già in fase avanzata e si completa dopo 15 giorni.

La frenulectomia con laser consente di effettuare un’operazione che è di per sé traumatica in maniera indolore e con una guarigione molto rapida.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Spazzolino da denti
Lo spazzolino da denti è il principale alleato per mantenere una sana igiene orale, svolgendo un'importante funzione nella rimozione dell...
Filo Interdentale
Il filo interdentale è utilizzato per pulire la superficie tra un dente e l’altro, nelle zone in cui lo spazzolino non riesce ad arrivare...
Pulisci Lingua
Il pulisci lingua è utile per rimuovere le particelle in eccesso dalla superficie della lingua. La sua forma ricorda quella di uno spazzo...