Olio di jojoba per i capelli: come e perché usarlo

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 05 Marzo, 2024

Ragazza applica olio per capelli mentre fa haircare routine

L'olio di jojoba per i capelli è un vero e proprio toccasana per la chioma, visto che contribuisce a renderla più forte e nutrita. Come utilizzarlo al meglio e quali sono i suoi principali benefici

Ecco tutto quello che c'è da sapere su questa sostanza.

Perché usare l'olio di jojoba per i capelli

L'olio di jojoba, o Simmondsia (Buxus) Chinensis, come si trova comunemente riportato nelle etichette dei prodotti cosmetici, è un olio vegetale che si ricava dalla pianta della Jojoba

Quest'ultima è un piccolo arbusto che cresce spontaneo in Messico, Colombia e Arizona, e che produce dei frutti, i quali vengono spremuti a freddo per ottenere una cera liquida.

Essa ha una consistenza molto simile, appunto, a un olio, e che si caratterizza per la presenza di numerose sostanze nutritive al suo interno.

L'olio di jojoba è infatti ricco di vitamine del gruppo B, di zinco, di vitamina E, iodio e rame. Esso, non a caso, è conosciuto e utilizzato fin dall'antichità da parte delle popolazioni dove la jojoba cresce spontanea per preparare unguenti idratanti e protettivi, sia per la pelle che per i capelli.

L'olio di jojoba si caratterizza quindi per la presenza di numerose proprietà utili per preservare la bellezza del corpo e della chioma, ma è soprattutto per quest'ultima che tale sostanza si rivela un vero e proprio "mai più senza". 


Potrebbe interessarti anche:


Rispetto a tutti gli altri oli vegetali che si possono applicare sui capelli, infatti, quello di jojoba è il più simile alle caratteristiche che contraddistinguono il sebo cutaneo e il fusto capillare.

Ciò si traduce nel fatto che l'olio di jojoba ha la capacità di penetrare benissimo nei capelli e, quindi, di nutrirli intensamente, senza però ungerli in modo eccessivo

Costituito al 98% da grassi monoinsaturi, questa sostanza di origine naturale viene sfruttata dall'industria cosmetica per realizzare maschere, balsami e sieri per capelli dall'azione nutriente ed idratante.

I benefici dell'olio di jojoba per i capelli

L'olio di jojoba per i capelli vanta numerose proprietà benefiche. Esso svolge, infatti, un'azione nutriente, rinforzante e idratante sulla chioma, tuttavia è una sostanza così versatile che può essere usata anche per la cura del corpo.

I principali vantaggi di quest'olio comprendono:

  • la sua capacità nutriente e protettiva nei confronti dei capelli secchi, crespi e danneggiati;
  • la sua azione disciplinante sulla chioma;
  • è utile in caso di forfora e dermatite seborroica grazie al fatto che svolge un'azione lenitiva e riparatrice;
  • è leggero ma nutriente sulla chioma e, in particolare, su quella riccia;
  • è un antibatterico naturale;
  • svolge un'azione lucidante e dona luminosità alla capigliatura, aiutando a sigillare le squame e a far apparire i fusti più compatti e lisci;
  • protegge i capelli dall'azione aggressiva di phon e piastre ad alta temperatura. 

L'olio di jojoba, pur essendo considerato un olio, si contraddistingue per avere delle caratteristiche nella sua struttura chimica che lo rendono particolarmente stabile e affine al capello

undefined

Per questo motivo esso non unge eccessivamente la chioma ma la nutre in profondità senza soffocarla.

L'olio di jojoba può essere applicato anche sui capelli grassi perché ha la capacità di regolarizzare la produzione di sebo, andando a normalizzare l'attività delle ghiandole; esso, inoltre, in virtù della sua blanda azione antibatterica, apporta giovamento a chi soffre di forfora. 

Come utilizzare l'olio di jojoba per capelli

L'olio di jojoba per i capelli può essere utilizzato in diversi modi, sia che la chioma sia asciutta, sia che lo si applichi sulla capigliatura bagnata.

Ecco qualche consiglio per sfruttare al meglio quest'olio naturale:

  • se l'obiettivo è quello di donare nutrimento e forza ai capelli, senza però appesantirli troppo, è possibile aggiungere qualche goccia di olio di jojoba alla propria abituale maschera per capelli e poi applicare il tutto solo sulle lunghezze. Procedere infine al risciacquo con acqua tiepida e all'asciugatura;
  • in alternativa, è anche possibile aggiungere qualche goccia di olio allo shampoo invece che alla maschera, oppure versare direttamente un cucchiaio di olio nel flacone di shampoo neutro;
  • per un effetto più intenso, l'impacco per capelli rappresenta la soluzione ideale. In questo caso lavare i capelli, poi applicare l'olio di jojoba da metà testa in giù e avvolgere la capigliatura con una cuffia di stoffa o un asciugamano. Attendere 15 minuti e poi risciacquare bene il tutto con acqua fredda;
  • per un tocco glossy e lucidante sulla chioma, dopo lo styling applicare qualche goccia di olio sulle mani e strofinarle fra loro. Poi passare velocemente le mani sui capelli, soffermandosi in particolare sulle lunghezze. Questo step nella propria hair routine servirà a sigillare bene i fusti e a far apparire la chioma più brillante, definita e in salute;
  • chi ha i capelli particolarmente secchi, crespi e difficili da pettinare, troverà giovamento dall'applicazione di una o due gocce al massimo di olio sulle lunghezze asciutte prima di procedere a pettinare i capelli. Il risultato sarà una capigliatura immediatamente più disciplinata e in grado di tenere meglio la piega;
  • l'olio di jojoba può essere sfruttato anche da chi ha i capelli grassi in quanto esso idrata la cute e frena l'eccesso di produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. 

Sarebbe preferibile usare l'olio di jojoba sui capelli bagnati oppure limitandosi ad applicare qualche goccia sulle lunghezze, senza quindi optare per impacchi sulla chioma asciutta, o vi è il rischio che il cuoio capelluto appaia alla fine molto più appesantito e "unto" se non si effettua un risciacquo molto attento con acqua.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Stefano Messori
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Capelli

1004 articoli pubblicati

a cura di Dr. Stefano Messori
Contenuti correlati
hair care routine
+1
Olio di mandorle dolci per i capelli: benefici e utilizzi

L'olio di mandorle dolci è un valido alleato per i capelli: scopri tutte le sue proprietà e come utilizzarlo al meglio per dare nuova vita alla chioma.

ragazza fa impacco ai suoi capelli
Impacco per capelli secchi: 9 ricette fai da te

Come preparare un impacco per capelli secchi completamente naturale? Ecco 9 ricette fai da te per donare un boost di morbidezza alla propria chioma.