Staphylococcus Aureus

Contenuto di:

Lo staphylococcus aureus è la specie patogena per eccellenza appartenente del genere Staphilococcus. E’ uno dei più comuni patogeni dell’uomo sia in ambito comunitario che in ambito ospedaliero. A seconda della tipologia di infezione la terapia antibiotica può prevedere l'uso di unguenti o l'assunzione per via orale o endovenosa.

Che cos'è il staphylococcus aureus?

Staphylococcus | Pazienti.it

Lo staphylococcus aureus la specie patogena per eccellenza appartenente del genere Staphilococcus. E’ uno dei più comuni patogeni dell’uomo sia in ambito comunitario che in ambito ospedaliero. Può causare una serie di malattie come conseguenza di una infezione di vari tessuti del corpo.

Che cos'è lo stafilococco?

Gli stafilococchi sono batteri di forma rotondeggiante, Gram positivi, che solitamente si dispongono in aggregati irregolari formando una sorta di grappolo. Sono immobili e aerobi facoltativi.

Gli stafilococchi sono ubiquitari e commensali del tratto urinario, respiratorio, della cute e delle mucose. In alcuni casi diventano patogeni opportunisti determinando infezioni più o meno gravi.

Quali sono i soggetti maggiormente a rischio da staphylococcus aureus?

I soggetti a maggior rischio da staphylococcus aureus sono:

  • neonati
  • donne che allattano
  • pazienti con malattie croniche
  • tossicodipendenti
  • soggetti con sistema immunitario indebolito

L'infezione da staphylococcus aureus è contagiosa?

L'infezione da staphylococcus aureus è contagiosa finché non viene curata e si può trasmettere tramite contatto diretto con una ferita infetta.

Quali sono i sintomi dello staphylococcus aureus?

Se lo staphylococcus aureus provoca malattie della pelle il sintomo più comune è l'ascesso. L'area interessata può essere rossa, gonfia e indolenzita. Se lo staphylococcus aureus ha infettato il sangue i sintomi possono essere:

  • febbre alta
  • brividi
  • pressione sanguigna bassa

Quali sono le malattie causate dallo staphylococcus aureus?

La malattia più comunemente causata dallo staphylococcus aureus è l'infezione della pelle. Nelle donne che allattano lo staphylococcus aureus può provocare un'infiammazione della mammella o un ascesso del seno. Quando i batteri entrano nel flusso sanguigno si può verificare una batteriemia, una sepsi o una endocardite.

Come si diagnosticano le infezioni da staphylococcus aureus?

In caso di infezioni cutanee, le infezioni da staphylococcus aureus si diagnosticano con una visita medica. Se le infezioni sono gravi è richiesta la coltura di campioni di fluidi corporei infetti o di sangue.

Antibiotici per staphylococcus aureus: quali sono i trattamenti corretti per questo tipo di infezione?

Le infezioni da staphylococcus aureus sono curate con una terapia antibiotica. A seconda della gravità dell'infezione l'antibiotico può essere assunto con un unguento, per via orale o per via endovenosa.