Risposta a cura di: Dr. Marcello Sergio

Cos'è l'isteroscopia diagnostica?

"Dovrò sottopormi ad un'isteroscopia diagnostica: che tipo di esame è?"

L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor mediante una microtelecamera. L'isteroscopia può essere diagnostica o operativa. Nel primo caso, lo scopo è individuare eventuali problemi che possano essere causa di infertilità, come malformazioni dell'utero, polipi o fibromi. Nel secondo caso, lo scopo è correggere chirurgicamente le patologie evidenziate. Come l'isterosalpingografia, anche l'isteroscopia si può eseguire entro il 121° giorno del ciclo, quando il collo uterino è più morbido e non vi sono probabilità che vi sia fecondazione in atto. Si inserisce nella cervice uterina una sottile sonda, tramite la quale si introduce nell'utero un mezzo di distensione, cioè una sostanza che serve a "distendere" l'utero, in modo da poterne visualizzare l’interno. Mentre l'isteroscopia operativa è un intervento chirurgico vero e proprio, che richiede un'anestesia e che presenta tutte le controindicazioni e le possibili complicanze di un atto chirurgico, l'isteroscopia diagnostica è un esame relativamente semplice, anche se invasivo. Per sottoporti a questo esame, non avrai bisogno di alcun tipo di sedazione. Nella maggior parte delle donne, il disagio provocato non dura molto più un paio di minuti, con fastidio simile a quello mestruale. Spesso, subito, dopo l'esame, sentirai un dolore alla spalla (quasi sempre la destra), dovuto al fatto che il mezzo iniettato stimola il nervo frenico “collegato” alla spalla.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Infertilità

L'infertilità è l'assenza di una gravidanza in una coppia che per circa un anno ha avuto rapporti sessuali regolari non protetti. Le cause possono essere di tipo fisiologico o connesse...

Leggi tutto
Visita andrologica per infertilità

Dopo la prima visita andrologica, potrebbe essere effettuata una visita andrologica per infertilità per valutare lo stato degli spermatozoi.

Leggi tutto
Sterilità

La sterilità, nota anche come infertilità, è l'incapacità biologica di concepire un figlio.

Leggi tutto
Visita urologica

La Visita urologica è volta ad indagare la presenza di eventuali patologie collegate a disturbi o anomalie della funzione urinaria o della sfera sessuale.

Leggi tutto
Fecondazione artificiale

La fecondazione artificiale è una procedura medica messa in atto quando una coppia presenta problemi di fecondazione naturale. Le tecniche di fecondazione artificiale possono essere di due tipi, in vitro...

Leggi tutto
Fecondazione in vitro

La fecondazione in vitro è una procedura utilizzata per il trattamento di problemi di fertilità e per l'assistenza al concepimento di un bambino. Durante la fecondazione in vitro, le uova...

Leggi tutto
Inseminazione artificiale e procreazione medicalmente assistita

L’inseminazione artificiale (o inseminazione intrauterina, IUI) è un trattamento contro la sterilità. Implica l’inserimento dello sperma direttamente nell’utero.

Leggi tutto
Aspermia (mancanza di sperma)

L’aspermia è la completa mancanza di sperma e causa di infertilità.

Leggi tutto
Astenospermia

L’astenospermia è una condizione che si riferisce a difetti di motilità dello sperma. Quando la progressione in avanti dello sperma è uguale al 50% (grado A + b) o la...

Leggi tutto
Criptorchidismo

Il criptorchidismo è una patologia che porta i testicoli a non essere visibili all'interno della sacca scrotale. Solitamente il criptorchidismo è di natura congenita ma in alcuni rari casi può...

Leggi tutto
Azoospermia

La diagnosi di azoospermia viene effettuata attraverso l’analisi del liquido seminale in centri specializzati. Prima di diagnosticare condizioni di azoospermia è consigliabile sottoporsi almeno a 2 cicli di analisi.

Leggi tutto
Isteroscopia

L'isteroscopia è una tecnica di diagnosi che consiste nell'osservazione dell'utero con uno strumento a fibre ottiche, l'isteroscopio, nel canale cervicale.

Leggi tutto

Risposte simili