Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Foro Retina

Si può riformare un foro nella retina?

Buonasera, mi è stato diagnosticato, durante una periodica visita di controllo, uno snail track nell’occhio sinistro e un foro nella retina nell’occhio destra, oltre che mosche in entrambi gli occhi. Ho 29 anni e ho sempre praticato solo pallavolo come sport a livello agonistico. Mi è stato detto che le varie pallonate in faccia non c’entrano con questa degenerazione della retina, ma che è congenita e intrinseca nella conformazione di tessuto e natura del mio occhio. Ho eseguito un laser-argon all’occhio destro e dopo un mese il tessuto cicatriziale non si era ancora fissato al meglio, a causa anche del mio epitelio delicato. Mi è stato rifatto il laser a distanza di un altro mese e questa volta ha cicatrizzato meglio. A distanza di 8 mesi, rifaccio la visita di controllo e scopro che lo snail track dell’occhio sinistro sta iniziando a diventare un foro e mi viene prescritto di fare un laser anche questa volta. L’occhio destro è ben cicatrizzato. Potrebbero riformarsi ancora degli altri fori? Mia madre ha lo stesso mio problema, con mosche che sono diventate molto grandi. Si ingrandiranno e peggioreranno anche le mie senza possibilità di limitarle? La pallavolo l’ho interrotta 3 anni fa, ora pratico beach volley a livello amatoriale, è sconsigliabile come sport e come sforzo fisico riprendere l’attività tra 2-3 mesi dopo il laser e il controllo quando saprò che sarà cicatrizzato bene? Grazie mille

I fori si possono creare in quanto la retina può avere delle aree di minor resistenza. Questo accade spesso negli occhi miopi per le caratteristiche anatomiche della retina, ma anche in occhi apparentemente sani.

I traumi (sportivi e non) possono aumentare il rischio di formazione del fori. Personalmente, ritengo che, a parte le miopie estreme, non si devono cambiare sostanzialmente le proprie abitudini di vita.

Fondamentale è il controllo del fundus a scadenze regolari e se hai fatto il laser, sarà il tuo oculista a determinare la cicatrizzazione. 

Rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Miguel Rechichi
Dr. Miguel Rechichi
Catanzaro - Via Sirleto Cardinale Guglielmo, 35, 88100 Catanzaro, Italia
Risposte simili
Sindrome di Charge: di che cosa di tratta?
La sindrome di Charge è una patologia rara, caratterizzata dalla presenza di molteplici anomalie. È tra le cause più frequenti della sordità e della
Pucker maculare in diabetico: esiste rischio di infezione?
L'intervento di asportazione di una membrana maculare, vitrectomia con peeling, si esegue in anestesia locale o generale. In tutti i casi,...
Intervento di distacco della retina: quanto dura?
Ci sono diverse tecniche di intervento a cui potresti sottoporti. L’intervento di distacco di retina può essere eseguito dall’esterno (cerchiaggio), mettendo una bandelletta di...
Altre risposte di questo specialista
Occhiali da miopia: per che tipo di vista vanno usati?
Non conosco il tuo difetto oculistico di base, se sei molto miope, la tua lente da vicino dovrebbe essere una lente meno graduata, ma sempre...
Occhio pigro: che cosa fare?
Il laser non può migliorare ciò che il tuo cervello non ha sviluppato in età infantile. Il laser ti farà vedere esattamente come se mettessi...
Argon laser: che controindicazioni ci sono?
Stai a riposo almeno altri 20 giorni. Per inteso, dovresti evitare i microtraumi tipici delle vibrazioni e delle buche prese per strada, poi fatti controllare...
Intervento per miopia: dove in Italia?
Se il tuo occhio lo consente, ti posso operare nel mio centro a Catanzaro. Utilizzo una piattaforma schwind amaris (attualmente la tecnologia più avanzata per...
Miopia e astigmatismo: il laser aiuta?
Il laser ti risolverebbe il difetto astigmatico e miopico per cui ti consentirebbe di essere indipendente dall'occhiale nella vista per lontano. Da vicino però dovrai...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più