Risposta a cura di: Dr. Assunta Gennarelli

Come prevenire l'osteoporosi e la menopausa?

"Sono in menopausa e sento spesso parlare di rischio di osteoporosi. Come posso prevenire questa patologia delle ossa?"

Fai bene ad informarti. Le regole di base per prevenire o contrastare l'osteoporosi nella donna in menopausa sono: seguire un’alimentazione ricca di calcio: (almeno 1,5 g al giorno) da assumere attraverso latte e latticini; fare un adeguato esercizio fisico; abolire fumo e alcool: questi due fattori associati o da soli minano la salute delle nostre ossa, quindi limitarne il consumo o meglio eliminarli sarebbe l’ideale punto di partenza per una buona prevenzione per l’osteoporosi, ma anche per altre patologie molto più gravi; terapie farmacologiche a base di ormoni femminili come gli estrogeni e il progesterone, che sono in grado di bloccare il processo osteoporotico se assunti per un po’ di anni (fino a 5 anni); vi sono farmaci che danno calcio e vitamina D, ma esistono anche integratori alimentari di calcio.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Disordini del metabolismo del calcio

I disordini del metabolismo del calcio si verificano quanto nel corpo sono presenti eccessive o ridotte quantità di calcio. Nel caso di carenza di calcio si parla di ipocalcemia, mentre...

Leggi tutto
Calcio

Il calcio è il minerale più abbondante nel corpo umano e si trova principalmente nelle ossa, depositato sotto forma di cristalli di idrossiapatite.

Leggi tutto
Sali minerali

I sali minerali sono delle sostanze (composti inorganici) che regolano il funzionamento di tutti gli esseri viventi. Tra i principali sali minerali si ricordano: calcio, fosforo, potassio, sodio, cloro, magnesio,...

Leggi tutto
Paratormone

La regolazione dei livelli di calcio (calcemia) nell’organismo è affidata a diverse molecole, tra cui il paratormone.

Leggi tutto
Carenza di vitamina D

La carenza di vitamina D è una patologia che si presenta quando l'organismo non produce abbastanza vitamina D, che è la vitamina responsabile della mineralizzazione ossea.

Leggi tutto
Vitamina D

Le vitamine sono composti organici presenti in piccole quantità in molti alimenti e svolgono funzioni vitali per il nostro organismo. Il numero totale di vitamine presenti negli esseri umani è...

Leggi tutto
Vitaminoterapia

Si tratta di una procedura terapeutica che si basa sulla somministrazione di vitamine.

Leggi tutto
Ipovitaminosi D

L’ipovitaminosi D è una carenza di vitamina D. Essa può derivare da un insufficiente apporto nutrizionale di vitamina D e / o da un’esposizione al sole inadeguata (in particolare alla...

Leggi tutto
Osteoporosi

L'osteoporosi è una patologia che rende le ossa più fragili per il deficiente assorbimento del calcio. Queste anomalie dell’osso si traducono in frequenti fratture ossee. L'osteoporosi può essere asintomatica fino...

Leggi tutto
Progeria

La progeria è una malattia rara che provoca un invecchiamento precoce e accelerato senza alterare le funzioni mentali. La progeria è causata da una mutazione del gene della lamina A...

Leggi tutto
Prolia

La prolia è una soluzione iniettabile che contiene il principio attivo denosumab. Viene indicata per combattere l'osteoporosi in donne in post-menopausa e che hanno un maggiore rischio di fratture ossee.

Leggi tutto
Menopausa precoce

Si parla di menopausa precoce quando si assiste prima dei 40 anni di età alla mancanza di ovulazione. I sintomi della menopausa precoce sono spesso gli stessi di quelli vissuti...

Leggi tutto
Vampate di calore

Una vampata di calore è una sensazione di calore che si diffonde per tutto il corpo, soprattutto alla testa e al collo. Le vampate di calore possono essere accompagnate da...

Leggi tutto
Menopausa

La menopausa è la fine delle mestruazioni nella donna. La menopausa non avviene in maniera repentina, ma inizia gradualmente fino ad arrivare all’arresto completo del ciclo mestruale. Solitamente la menopausa...

Leggi tutto
Ovulazione

L'ovulazione è la condizione di espulsione dell'ovocita dalle ovaie. In donne che hanno un ciclo regolare di 28 gg, essa si manifesta attorno al 14esimo giorno del ciclo mestruale (...

Leggi tutto
Tumore di Benner

Il tumore di Benner è una rara forma di cancro benigno che colpisce l'ovaio nelle donne dopo la menopausa.

Leggi tutto
Controllare il colesterolo grazie a un'alimentazione corretta: i consigli del cardiologo

Il dr. Luigi Gianturco, cardiologo, ci parla in questa videointervista di un argomento molto importante: il colesterolo e l'alimentazione corretta per prevenire problemi al cuore.

Leggi tutto
Terapia ormonale sostitutiva

La terapia ormonale è un trattamento medico eseguito per combattere i sintomi della menopausa.

Leggi tutto
Chlorella

La Chlorella, sebbene molto piccola, ha caratteristiche grandiose, apportando numerosi benefici all'organismo.

Leggi tutto
Andropausa

L’andropausa è un cambiamento fisico che molti uomini attraversano invecchiando, in conseguenza al calo della produzione di ormoni.

Leggi tutto
Spotting

Spotting è un termine usato per indicare un sanguinamento vaginale anomalo, al di fuori del regolare ciclo mestruale.

Leggi tutto
17 beta estradiolo

Sia negli uomini che nelle donne, i due principali estrogeni, biologicamente attivi, sono il 17 beta estradiolo (E2) e l’estrone (E1). Durante la gravidanza l’estrogeno che assume un ruolo predominante...

Leggi tutto
Dolori articolari

Il dolore articolare è la manifestazione di patologie degenerative delle articolazioni, e talvolta esso viene confuso con altri tipi di dolori che sembrano provenire dall’interno delle articolazioni, ma che sono...

Leggi tutto

Risposte simili