Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Protusione Discale

Come si legge una risonanza magnetica alle vertebre?

Spesso, ho dei dolori al centro del tratto lombare e trovo un po' di sollievo flettendo le gambe quando mi piego. Mi sono sottoposto alla risonanza magnetica con questo risultato: "a livello l3-l4 ed l4-l5 si apprezza una protrusione discale ad estrinsecazione centrale". Cosa significa?

Il disco intervertebrale, che è interposto tra 2 vertebre, è costituito da una parte periferica denominata anulus fibroso e una parte centrale, gelatinosa, denominata nucleo polposo.

Nella protrusione discale, l’anello fibroso è sfiancato, il nucleo spinge distendendo le fibre dell’anulus che protrudono nel canale vertebrale. Tutto il disco si sposta dalla sua posizione anatomica provocando un restringimento del canale e un appiattimento della faccia anteriore del sacco durale.

Il dolore a livello lombare è dovuto all’irritazione o compressione dei nervi che si distribuiscono all’anello fibroso ed alle strutture vicinorie. La protrusione discale può rappresentare un momento iniziale della degenerazione del disco. Questa condizione può evolvere in ernia discale o rimanere stabile nel tempo e progredire negli anni in una naturale disidratazione discale.

È difficile prevedere a cosa andrai incontro. I dolori che riferisci dovrebbero rappresentare però un segnale d’allarme per modificare certe abitudini di vita che comportano un sovraccarico dei dischi.

Sicuramente, può aiutarti intraprendere un programma di fisioterapia volto a migliorare la stabilità del tronco, un controllo del peso ed una ginnastica dolce, come yoga, pilates o nuoto. 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Fabrizio Sergio
Dr. Fabrizio Sergio
Caserta - VIA SESSA MIGNANO,,
Risposte simili
Parestesia muscoli post-operatoria: cosa fare?
Buongiorno, non ti hanno fatto degli accertamenti radiologici nell'immediato post operatorio? Prova a parlare con il neurochirurgo che ti ha...
Crisi atoniche e idrocefalo con impianto: cosa fare?
Potrebbe dipendere anche dal motivo della DVP e capire se le crisi, vista la terapia, siano di tipo comiziale oppure no. Per questo però ci...
Risultati risonanza magnetica cervicale: cosa indicano
Buongiorno, lo slargamento focale del canale ependimale potrebbe non avere rilevanza clinica. Purtroppo mi è impossibile darti una risposta esaustiva senza conoscere la clinica e...
Altre risposte di questo specialista
Cisti dietro il ginocchio: come si cura?
Buongiorno,una cisti dietro il ginocchio potrebbe essere una cisti di Baker. La cisti di Baker è una sacca piena di liquido, che si...
Risonanza magnetica al crociato: come si legge?
Gentile paziente,cercherò di spiegarti la tua risonanza.Disomogeneità del corno posteriore del menisco interno, compatibile con esiti chirurgici senza evidenti segni di lesione: il menisco...
Degenerazione meniscosica: cosa significa?
I menischi hanno molteplici funzioni:innanzitutto, aumentano la congruenza tra i condili femorali (convessi) e i piatti tibiali (sostanzialmente piani), distribuendo così il carico in...
Referto risonanza magnetica: intervento chirurgico necessario?
E’ difficile darti un’alternativa all’intervento senza poterti visitare. Penso che il tuo ortopedico o il tuo neurochirurgo prima di proporti un intervento distabilizzazione vertebrale abbia...
Rottura dei legamenti della caviglia: cosa fare?
Per poter dare una risposta esaustiva alla tua domanda, bisognerebbe capire quali legamenti sono lesionati. In linea di massima, le lesioni legamentose si trattano con...
Vedi tutte