Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tiroide Apnee Cmp 012

Cosa fare per prevenire l'insorgere dell'OSAS?

Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni e ho appena scoperto di soffrire di ipotiroidismo. Ho iniziato così a informarmi, soprattutto perché dovrò seguire quasi certamente una terapia a base di Levotiroxina sodica e questo un po' mi spaventa. Ho letto che chi manifesta il disturbo alla tiroide potrebbe avere anche le apnee notturne e compromettere così la qualità del sonno. Se seguo le terapie ormonali, è da escludere che si manifesti l'OSAS, vero?

Risposta a cura della dr.ssa Chiara Tuccilli, biologa e dottoressa di ricerca in Endocrinologia. 

Buongiorno, 
sono certa che l’endocrinologo che ti segue saprà indicarti la terapia più adatta, togliendoti ogni timore.

Le cure, infatti, sono sempre mirate a migliorare la qualità della vita dei pazienti, quindi, niente paura, affronterai il tuo disturbo con serenità e vedrai che andrà bene. 

Per rispondere alla tua domanda, è stato suggerito un legame tra OSAS e ipotiroidismo, ma tale relazione sembra essere maggiormente legata all’obesità (che si può sviluppare se non si tratta l’ipotiroidismo) più che all’ipotiroidismo di per sé. 

L’ipotiroidismo e il gozzo tiroideo, così come la sindrome dell’ovaio policistico e l’acromegalia, infatti, possono essere considerati dei fattori di rischio per le apnee notturne, poiché l’accumulo di grasso o l’ingrossamento in sede centrale sul collo possono ostacolare la respirazione.  

Inoltre, studi clinici hanno mostrato che l’OSAS può essere associata, a sua volta, ad alterazioni metaboliche e ormonali, come l’insulino-resistenza, il diabete mellito, l’iperattività simpato-adrenergica, la maggiore produzione di cortisolo e l’ipogonadismo parziale nel maschio. 

In ogni caso, è necessario che lo specialista ti diagnostichi il disturbo, prima ancora di preoccuparti. La diagnosi si formula tramite polisonnografia, un esame che si esegue durante il sonno. Nel caso dovesse esserci un riscontro, esiste la terapia con ventilazione continua a pressione positiva (CPAP), efficace e sicura. 

Di certo, le terapie ormonali, seguite con costanza e aderenza, possono scongiurare l’insorgere di altri disturbi complementari. 

Ti auguro un grande in bocca al lupo

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Altre risposte di questo specialista
Referti radiografici post polmonite: come si leggono?
Da quanto riferisci, il quadro emerso dalla radiografia, dalla broncoscopia e dalle TAC da te eseguite, deve essere riferito ad un esteso processo bronco...
Raggi ai polmoni: come si interpretano?
Normalmente, le patologie interstiziali sono diffuse ad entrambi i polmoni e non localizzate. Visti i sintomi recenti da te accusati, il referto emerso dalla radiografia...
Tac al torace: come si legge?
La tomografia assiale computerizzata da te eseguita è sostanzialmente nella norma. Il nodulo microcalcifico rilevato è certamente di natura benigna e senza dubbio un esito...
Polisonnografia: come si interpreta?
Purtroppo, non è possibile dare un'interpretazione corretta e completa dell'esame polisonnografico da te eseguito, in quanto manca il dato più importante, sicuramente rilevato, ma...
Tac polmonare: come si legge?
Senza vedere le immagini è assai difficile esprimere opinioni precise.  Non so se tuo padre abbia avuto in passato qualche problema polmonare, ma lo sbandamento...
Vedi tutte
Risposte simili
Rigonfiamento alla base del collo: quali sono le cause?
Se riscontri un rigonfiamento sospetto alla base del collo, è opportuno che tu esegua gli esami del sangue e valuti i globuli bianchi...
Linfoadenopatia: di cosa si tratta?
La linfoadenopatia è l'infiammazione e l'ingrossamento dei linfonodi. Solitamente, la linfoadenopatia si manifesta nel collo, nelle ascelle,...
Mal di pancia e linfonodi ingrossati: la causa può essere psicologica?
E' effettivamente possibile che un sintomo di tipo fisico quale il mal di pancia possa avere un'origine di tipo psicologico. Ciò non significa che il...