Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Trigemino Infiammazione

Quali sono i sintomi di un'infiammazione al trigemino?

Da 2 settimane avverto dolore al collo, parte sinistra, che si estende alla scapola e al braccio. Alcune volte avverto anche un formicolio che si irradia fino alle dita. Potrebbe essere un'infiammazione del trigemino?

Un dolore al rachide cervicale che si irradia lungo l’arto superiore, ossia una cervicobrachialgia, non può essere messo in relazione con una nevralgia del trigemino.

La nevralgia del trigemino è una sindrome dolorosa cronica che colpisce una o più branche del nervo trigemino, o quinto nervo cranico, uno dei nervi più grandi della testa. È un disturbo che causa dolore improvviso, intenso, acuto, lancinante, che viene avvertito ad un lato della faccia e può interessare la mandibola, la mascella, la guancia o la metà della fronte e l’occhio.

La causa del tuo dolore, invece, potrebbe avere un’origine discogena: protrusione od ernia discale ai livelli cervicali medio inferiori. 

Il mio consiglio è di recarti da uno specialista per sottoporti ad un esame clinico che dirimerà ogni dubbio.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Fabrizio Sergio
Dr. Fabrizio Sergio
Caserta - VIA SESSA MIGNANO,,
Altre risposte di questo specialista
Ciste dietro il ginocchio: come si cura?
Buongiorno,una cisti dietro il ginocchio potrebbe essere una cisti di Baker. La cisti di Baker è una sacca piena di liquido, che si...
Risonanza magnetica al crociato: come si legge?
Gentile paziente,cercherò di spiegarti la tua risonanza.Disomogeneità del corno posteriore del menisco interno, compatibile con esiti chirurgici senza evidenti segni di lesione: il menisco...
Degenerazione meniscosica: cosa significa?
I menischi hanno molteplici funzioni:innanzitutto, aumentano la congruenza tra i condili femorali (convessi) e i piatti tibiali (sostanzialmente piani), distribuendo così il carico in...
Tenosinovite del sovraspinoso con microcalcificazione: cosa fare?
Ti consiglio innanzitutto di sottoporti ad una visita ortopedica ed eventualmente ad una RMN. Se verrà confermata una semplice infiammazione e non una lesione tendinea,...
Referto risonanza magnetica: intervento chirurgico necessario?
E’ difficile darti un’alternativa all’intervento senza poterti visitare. Penso che il tuo ortopedico o il tuo neurochirurgo prima di proporti un intervento distabilizzazione vertebrale abbia...
Vedi tutte
Risposte simili
Idrocefalo nel bambino: che cosa significa?
L'idrocefalo è determinato da un accumulo patologico di liquido cefalorachidiano o liquor nelle cavità cerebrali denominate ventricoli. Ciascun individuo produce normalmente tale...
Sclerosi multipla: cos'è la CCSVI?
La CCSVI di cui mi parli è l’acronimo di Insufficienza Venosa Cronica Cerebro-Spinale.La CCSVI è una patologia vascolare caratterizzata da stenosi venose di varia...
Diagnosi di sclerosi multipla: come si esegue?
In genere, se i disturbi neurologici sono di una certa importanza, si va dal medico curante o in alcuni casi, se l’esordio è stato acuto,...