Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Polimialgia Reumatica

Polimialgia reumatica

Polimialgia reumatica
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Ortopedia e traumatologia Reumatologia

Che cos’è la polimialgia reumatica?

La polimialgia reumatica è un infiammazione sistemica che generalmente colpisce progressivamente la muscolatura e le articolazioni delle spalle e del tratto cervicale per poi passare alle restanti articolazioni se non riconosciuta e trattata adeguatamente; questa provoca rigidità e dolore del tratto interessato.

Chi è colpito dalla polimialgia reumatica?

La polimialgia reumatica colpisce soprattutto i soggetti anziani ed è molto rara nei pazienti al di sotto dei 50 anni. Le donne sono colpite due volte in più dalla polimialgia reumatica rispetto agli uomini.

Qual è la causa della polimialgia reumatica?

La causa della polimialgia reumatica non è ancora ben conosciuta. Si ritiene che la polimialgia reumatica possa essere causata da alcune infezioni se predisposti geneticamente. Nei pazienti con la polimialgia reumatica si riscontra un’attivazione anormale del sistema immunitario che porta ad un'infiammazione di diverse articolazioni e dei tessuti molli intorno alle articolazioni.

Quali sono i sintomi della polimialgia reumatica?

La polimialgia reumatica può manifestarsi a poco a poco o in maniera acuta. I sintomi della polimialgia reumatica sono:

  • dolore e rigidità delle spalle
  • dolore e rigidità del collo
  • dolore e rigidità delle anche
  • artrite di alcune articolazioni quali mani e piedi.

Il dolore indotto dalla polimialgia reumatica è più intenso la notte e la mattina presto. La rigidità articolare si manifesta maggiormente al risveglio.Un terzo circa dei pazienti affetti da polimialgia reumatica manifesta altri sintomi, come:

  • febbre
  • stanchezza
  • malessere generale
  • riduzione dell’appetito
  • perdita di peso
  • depressione

Quali sono le possibili complicazioni della polimialgia reumatica?

La polimialgia reumatica può causare nel 20% dei casi una complicanza detta "arterite di Horton", una malattia infiammatoria dei vasi sanguigni che colpisce arterie di grosso e medio calibro, in associazione alla polimiagia reumatica le arterie colpite sono le arterie temporaliche si trovano a livello delle tempie. L’arterite temporale causa cefalea (mal di testa), disturbi della vista che vanno dall’offuscamento della vista alla cecità completa.

Come si diagnostica la polimialgia reumatica?

La diagnosi della polimialgia reumatica si basa sull'analisi della storia clinica del paziente.

I pazienti presentano solitamente un aumento dei cosiddetti "indici di infiammazione". In alcuni casi può manifestarsi un'anemia causata dall’infiammazione. Se necessario il reumatologo può richiedere alcuni esami, come:

  • rx delle spalla e del tratto cervicale
  • risonanza magnetica cervicale
  • rx bacino
  • risonanza magnetica bacino

fisioterapia-eldery

Come si cura la polimialgia reumatica?

Le terapie per la cura della polimialgia reumatica prevedono l'assunzione di comuni farmaci anti-infiammatori non steroidei. I farmaci cortisonici a dosi basse sono consigliati nei casi più gravi. La polimialgia reumatica può essere curata completamente nella maggior parte dei pazienti.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Ipercifosi
L'ipercifosi è una condizione patologica che interessa la colonna vertebrale, che consiste in un’accentuazione della normale curva toraci...
Olistesi
L'olistesi è una malattia che riguarda principalmente le vertebre lombari della colonna vertebrale.
Sindrome compartimentale
La sindrome compartimentale è una dolorosa condizione che avviene quando la pressione intramuscolare raggiunge livelli pericolosi.