Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Sintomi
  4. Urina Maleodorante

Urina maleodorante

Urina maleodorante
Curatore scientifico
Dr. Andrea Militello
Specialità del contenuto
Urologia

Generalità

Un'urina con odore sgradevole può dipendere da una serie di cause; tra le più comuni ci sono: disidratazione, cambiamenti nella dieta, o un effetto collaterale di un farmaco. Meno comunemente, un forte odore delle urine può anche essere scatenato da una infezione, glicemia alta o danni al fegato.

Le cause dell'urina maleodorante (la cosiddetta: urina che puzza) possono essere condizioni benigne. In questi casi è opportuno rivolgersi immediatamente alle cure mediche. La diagnosi tempestiva e il trattamento della causa sottostante riducono il rischio di complicanze gravi.

Sintomi di urina maleodorante

In condizioni normali, l'odore dell'urina è leggero. In caso di buona idratazione, l'urina è inodore altrimenti può assumere l'aroma di qualcosa che è stato ingerito come gli asparagi o il caffè. Un odore forte e sgradevole delle urine, soprattutto se continua a verificarsi, può essere un segno di malattia.

Caratteristiche comuni di urina maleodoranti

In caso di cattivo odore dell'urina, essa può assumere le seguenti caratteristiche:

  • odore di ammoniaca;
  • odore troppo dolce, quasi zuccherino;
  • odore di muffa;
  • odore di zolfo.

Per quanto tempo le urine sono maleodoranti

Se si vuole capire per quanto tempo dura il cattivo odore delle urine ciò dipende dalla causa che ne innesca il maleodore.

  • Temporaneo  – Un cattivo odore delle urine si risolverà rapidamente se è dovuto a cibi o bevande. Può durare giorni se a causa di un'infezione.
  • Persistente – Condizioni come il diabete o l'insufficienza epatica possono causare cattivo odore delle urine che può durare settimane o mesi se non trattati

Chi ha urine maleodoranti

Le seguenti persone hanno più probabilità di avere urine maleodoranti:

  • Chiunque mangi regolarmente cibi piccanti, come gli asparagi
  • Persone che assumono vitamina B6 o alcuni farmaci
  • Donne sessualmente attive e donne anziane
  • Le infezioni del tratto urinario influenzano l'odore delle urine
  • Chiunque abbia diabete o insufficienza epatica o insufficienza renale
  • Persone disidratate o che si svegliano disidratate.

Quando preoccuparsi per le urine maleodoranti

La gravità dell' urina dal cattivo odore dipende da ciò che la ha determinata: 

  • Odore delle urine non grave – Eventuali cambiamenti nell'odore di urina avvengono spesso a causa di disidratazione, ingestione di alcuni alimenti, o assunzione di nuovi integratori o farmaci. Se non accompagnato da altri sintomi, questo fenomeno raramente è un problema.
  • Odore delle urine moderatamente grave – Se c'è anche un colore insolito per l'urina (colore delle urine), insieme a un odore persistente e molto sgradevole, si può soffrire di una condizione che deve essere indagata e trattata.
  • Odore delle urine grave – Se avete i segni di cui sopra con dolore o altri sintomi di malattia, si dovrebbe vedere il vostro medico il più presto possibile.

Quando è necessaria una visita

In caso di odore delle urine forte e penetrante, per un lasso di tempo superiore ai due giorni, è consigliabile farsi visitare dal proprio medico, che prescriverà un esame delle urine per gli accertamenti. Tali esami permetteranno di determinare l'eventuale presenza di nitriti o batteri nelle urine.

La visita medica è necessaria in caso di:

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Oliguria
Con il termine oliguria si intende una diminuzione della quantità di urina durante la minzione. 
Urine scure
Le urine scure si formano quando, ad esempio, non si beve abbastanza; nonostante la disidratazione sia una delle cause principali di urin...
Stranguria
La stranguria è il sintomo caratterizzato da minzione dolorosa e frequente, di piccoli volumi, che vengono espulsi lentamente solo con te...