Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Desloratidina

Desloratidina

Desloratidina
Curatore scientifico
Dr.ssa Tania Catalano
Specialità del contenuto
Allergologia Farmacia

Cos'è la desloratadina?

La desloratadina è il principale metabolita attivo della loratadina, un antistaminico orale di seconda generazione in commercio dal 1989. La desloratadina è un antagonista selettivo dei recettori istaminici H1.

Oltre alla attività antistaminica, come altri antagonisti dei recettori H1, la desloratadina inibisce la sintesi o la liberazione di altri mediatori dell'infiammazione. Può essere assunta per via orale con o senza cibo. Ha un inizio d'azione rapido (circa mezz'ora).

Attraverso processi biochimici non ancora del tutto noti, la desloratadina viene metabolizzata soprattutto a 3-idrossidesloratadina che viene eliminata con le urine e le feci.

È un antistaminico indicato per trattare i sintomi associati a: rinite allergica e orticaria cronica idiopatica.

A cosa serve?

Dersloratadina è un farmaco antistaminico indicato per alleviare i sintomi della rinite allergica e dell’orticaria in adulti e adolescenti di età uguale o superiore a 12 anni.

Rinite allergica stagionale

Alcuni studi clinici hanno dimostrato la capacità della desloratadina di ridurre i sintomi della rinite allergica stagionale (es. ostruzione e congestione nasale, rinorrea, starnuti, prurito).

Orticaria cronica idiopatica

In due studi controllati, randomizzati, in doppio cieco, condotti in pazienti con orticaria cronica, il trattamento con desloratadina per 6 settimane ha ridotto il prurito (misura di esito principale), il numero e la dimensione dei pomfi da orticaria più grandi.

Effetti indesiderati

Non sono state stabilite l’efficacia e la sicurezza di desloratadina in compresse nei bambini di età inferiore ai 12 anni. In caso di insufficienza renale grave, desloratadina deve essere usata con cautela.

Non è stata stabilita la sicurezza d’impiego del medicinale durante la gravidanza. Di conseguenza l’utilizzo di desloratadina durante la gravidanza non è raccomandato.

La desloratadina viene escreta nel latte materno, quindi non è raccomandata l’assunzione di desloratadina durante l’allattamento.

Durante il trattamento con desloratadina possono raramente verificarsi alcuni effetti indesiderati i più comuni dei quali quali sono affaticamento, secchezza della bocca e mal di testa.

Gli effetti indesiderati più frequentemente riportati nel corso degli studi clinici sono stati:

Interazioni

Ad oggi non sono segnalate interazioni tra desloratadina e farmaci che inibiscono il citocromo P450 come il ketoconazolo, l'eritromicina, la fluoxetina o la cimetidina.

Dosaggio e modalità di somministrazione

La dose raccomandata è di 5 mg al giorno, una volta al giorno. Per bambini da uno a cinque anni la dose è di 1,25 mg una volta al giorno, assunta sotto forma di 2,5 ml di sciroppo o soluzione orale.

Per bambini da sei a undici anni, la dose è di 2,5 mg una volta al giorno, assunta sia come 5 ml di sciroppo o di soluzione orale che come compressa orodispersibile da 2,5 mg. Adulti e adolescenti possono prendere il medicinale in qualsiasi forma. Può essere assunta con o senza cibo.

Come agisce la desloratadina?

La desloratadina, è un antistaminico che agisce bloccando i ricettori H1 ovvero quei recettori sui quali normalmente si fissa l'istamina, una sostanza presente nell'organismo, che determina i vari sintomi tipici delle reazioni allergiche. Quando i ricettori sono bloccati, l'istamina non ha più effetto e ciò comporta una diminuzione dei sintomi allergici.

Quali sono gli effetti collaterali della desloratadina?

Gli effetti collaterali più comuni negli adulti e negli adolescenti sono:

  • Affaticamento
  • Stanchezza
  • Secchezza della bocca
  • Nausea
  • Mal di testa

Gli effetti collaterali osservati nei bambini sono simili. Nei bambini di età inferiore a due anni gli effetti collaterali più comuni sono:

La desloratadina non deve essere somministrata a soggetti ipersensibili (allergici) alla desloratadina, loratadina o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Meclizina
La meclizina è un antistaminico che viene usato per prevenire e curare nausea, vomito e vertigini causate dalla cinetosi. Può anche esser...
Prednisone
Il prednisone è un corticosteroide sintetico (artificiale) usato per sopprimere il sistema immunitario e per controllare l'infiammazione.
Preservativo femminile
Il preservativo femminile è un contraccettivo che viene indossato dalla donna e che consente di raccogliere lo sperma all’interno di una ...