Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ateromasia Dell Aorta

Cos'è l'ateromasia dell'aorta?

Mi é stata diagnosticata un'ateromasia dell'aorta e dei vasi addominali. Quali sono i problemi che procura? Come si cura? È pericolosa?

L'ateromasia dell'aorta è soltanto un dato strumentale e non clinico, visto che non ti accorgi di esserne affetto.

Ha tuttavia un significato: vuol dire che i tuoi vasi arteriosi stanno diventando rigidi e più spessi. Se questo è in accordo con l'anagrafe, cioè la tua età, poco male; è un termine che significa genericamente che la parete delle arterie in questione è interessata da aterosclerosi (infiammazione delle arterie, deposito di lipidi) che si manifesta tipicamente nell'età adulta o avanzata.

Se invece anticipa la vecchiaia, bisogna capire cosa faccia invecchiare prematuramente le tue arterie (pressione alta, colesterolo LDL, diabete mellito, fumo, sedentarietà, obesità, familiarità) e vedere cosa si può correggere.

Diventa pertanto indispensabile perseguire un adeguato stile di vita in termini di alimentazione, esercizio fisico e se necessario utilizzo di farmaci per contrastare tale processo.

Dal punto di vista clinico, il risultato è l'angina e l'infarto, l'ischemia cerebrale e l'ictus, l'arteriopatia distrettuale, a seconda della sede delle arterie colpite.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Leon Bertrand
Dr. Leon Bertrand
Modena - Via dei Gallucci 13
Risposte simili
Donare il cuore: quali sono le condizioni?
Perché un paziente possa donare il cuore ne deve essere dichiarata la morte cerebrale, cioè l'elettroencefalogramma deve essere piatto da almeno 12 ore,...
Rigetto dopo il trapianto di cuore: come evitarlo?
Un organo trapiantato viene rigettato dal corpo del ricevente se riconosciuto come estraneo. Per evitare il rigetto è necessario che tua madre segua...
Coronarografia: come si svolge?
La coronarografia è un'indagine diagnostica invasiva, nel senso che si esegue mediante l'inserzione di un catetere attraverso un'arteria radiale a livello dell’avambraccio...
Altre risposte di questo specialista
Tachicardia: è necessaria l'assunzione di Congescor?
Il Congescor è un bloccante adrenergico di tipo beta, il bisoprololo, che viene prescritto da molti anni e da molti medici perché protegge...
Extrasistoli dopo uno sforzo: sono normali a 20 anni?
Cara amica,se soffri d'ansia e hai sintomi fobici, non hai certo bisogno di un cardiologo. È un po' come se avessi una casa ben...
Battito cardiaco basso al mattino: è normale?
Grazie di darci tutte queste informazioni e di porre la domanda. Per dare una risposta utile, ci mancano tuttavia alcuni dati importanti: perchè hai incominciato...
Amlodipina: come effetto collaterale dà la mancata erezione?
Mi dispiace per le traversie che hai vissuto nei tentativi di assicurare un cateterismo venoso efficace.Per quello che riguarda il problema che sollevi, è noto...
Cardioaspirina e statine: si possono assumere assieme all'Aulin e al Synflex?
La Cardioaspirina serve a tenere i by-pass aorto coronarici puliti e a fluidificare il sangue, mentre le Statine abbassano...
Vedi tutte