Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Battito 40

Cosa può portare i battiti a 40?

Salve, dopo tutte le visite, sotto sforzo, holter ed eco (tutte con esito negativo), continuo ad avere gli stessi problemi. Da una situazione di tachicardia, sono passato ad avere in alcuni momenti della giornata 40 battiti, sempre con sensazione di oppressione allo sterno e alcuni dolori al braccio e al costato che cambiano di posizione, non forti. Di notte, avverto il battito e, se cambio posizione, accelera per poi tornare normale, non contando le extrasistole, avvertite come un tuffo al cuore. Mi sono sempre allenato e il primo problema l'ho avuto durante una giornata di pesca in apnea. Tutti dicono che sia dovuto allo stress, ma lo trovo abbastanza improbabile.

La frequenza cardiaca normalmente si modifica durante l'arco della giornata e in corso di attività fisica o sotto stress psichico: un cuore che batte sempre costantemente alla stessa frequenza è anzi sintomo di una patologia cardiaca abbastanza seria.

Nella mia quarantennale esperienza di "holterista", ho visto solo pochissime registrazioni senza extrasistoli.

Pertanto, se l'ecocardiogramma, il test ergometrico e l'holter non hanno evidenziato problemi cardiaci, ti puoi rassicurare; la sintomatologia toracica potrebbe dipendere da qualche problema della colonna vertebrale, per cui farei come minimo una radiografia del rachide cervico-dorsale e poi consulterei un fisiatra o un ortopedico.

Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Hai trovato questa risposta utile?
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo,...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte

Risposte simili

Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...