Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Pressoterapia

Pressoterapia

Pressoterapia
Curatore scientifico
Lorenzo Bichi
Specialità del contenuto
Fisioterapia

Cos’è la pressoterapia

La pressoterapia è una procedura che utilizza un’apparecchiatura che va a trattare gambe e braccia, alle volte anche la zona addominale, esercitando una pressione esterna sulla zona da trattare e apportando numerosi benefici al sistema linfatico e a quello circolatorio.

La pressoterapia serve quindi ad aiutare con il drenaggio linfatico, e quindi potenzialmente a snellire l'aspetto delle braccia e delle gambe (perché trasportano meno fluidi linfatici), alleviare dolori e in generale sgonfiare il corpo. La pressoterapia si serve di una macchina a pressione per gonfiare d'aria una tuta che stringe braccia, gambe e addome attraverso un movimento ritmico simile a un massaggio.

Ci sono alcune evidenze che mostrano come il drenaggio linfatico può ridurre la comparsa di cellulite e rilasciare liquido nei linfonodi, che possono accumularsi nel tempo.

Come funziona la pressoterapia

La pressoterapia è in genere eseguita in centri termali o centri benessere che possono anche offrire trattamenti e massaggi per il viso.

Un estetista eseguirà la procedura. La pressoterapia è simile a un massaggio linfatico di drenaggio, ma mentre il massaggio viene eseguito a mano, la pressoterapia viene somministrata da una macchina che eroga la giusta quantità di pressione ogni volta. 

Ecco come funziona la procedura:
  • La persona viene portata al lettino e le viene applicato il macchinario per la pressoterapia senza necessità che si tolga i vestiti. Si può decidere di concedersi un massaggio linfatico drenante anche a casa, tuttavia la pressoterapia dovrebbe sempre essere eseguita in studio con un professionista qualificato.
  • L'estetista vi aiuterà a entrare nel capo (che sembra una sorta di tuta spaziale di un astronauta) che verrà avvolto intorno alle gambe, al tronco e alle braccia.
  • L'indumento ha inseriti dei tubi che sono collegati a una macchina computerizzata per attivare la pressione dell'aria. Il capo si gonfia con l'aria e la persona sente una pressione indolore sugli arti su cui è stato posizionato il macchinario.
  • Di solito sessione dura da 30 a 45 minuti e subito dopo alcune persone sentono di dover urinare: questo potrebbe essere dovuto al movimento di liquidi all'interno del corpo. Gli arti trattati sembreranno più leggeri e tutto ciò provocherà una sensazione di benessere nella persona che ha avuto modo di approfittare del trattamento. È possibile sottoporsi a  pressoterapia due volte a settimana.

A cosa serve la pressoterapia

La pressoterapia serve a risolvere i problemi di cellulite; si tratta quindi di un trattamento estetico a cui tante persone ricorrono per trattare l'inestetismo della ritenzione idrica. 

Questa soluzione è anche in grado di asciugare il corpo apportando un effetto dimagrante e attivando la circolazione.

Benefici della pressoterapia

I benefici della pressoterapia sono diversi, lo scopo principale è quello di riattivare la circolazione e di favorire il dimagrimento di certi punti specifici del corpo. 

In particolar modo, la pressoterapia apporta beneficio a:
  • Tessuti da tonificare
  • Inestetismi dovuti alla cellulite
  • Persona sovrappeso
  • Ritenzione idrica.
Alle volte, la pressoterapia viene utilizzata per favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso, che la maggior parte delle volte provoca gli inestetismi della cellulite, in zone specifiche come gambe, addome e braccia. 

Controindicazioni della pressoterapia

Le controindicazioni della pressoterapia, trattandosi di una terapia quasi esclusivamente estetica, non sono molte, anzi la pressoterapia potrebbe è spesso la soluzione ideale per tante persone. Tuttavia, non è un trattamento adatto a tutti.

Ecco chi sono le persone che non dovrebbero sottoporsi a pressoterapia:

È meglio consultarsi sempre con uno specialista prima di sottoporsi a un trattamento di pressoterapia.

La pressoterapia è un valido trattamento anche in caso lo si volesse usare come unico. Molte persone infatti si sottopongono a cure farmacologiche che non apportano a nessun beneficio in fatto di estetica o miglioramento circolatorio.

Quando evitare la pressoterapia

La pressoterapia è generalmente considerata sicura per gli adulti di tutte le età. Tuttavia dovrebbero evitare la pressoterapia le persone nelle seguenti condizioni:

  • Gravidanza
  • Recentemente hanno avuto un intervento chirurgico o altre condizioni di salute tra cui malattie cardiache, diabete, o febbre
  • Pazienti con un osso rotto o con osteoporosi o altre condizioni ossee.
Parlare quindi sempre con un medico prima di sottoporsi a un trattamento di pressoterapia, per assicurarsi che il trattamento non sia dannoso.

Costo pressoterapia

Il prezzo di una pressoterapia varia a seconda di dove si sta effettuando il trattamento e per quanto tempo. Generalmente, costerà dovunque da 50 a 150 euro per una sessione di 30-45 minuti. 
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Elettrostimolatore
L'elettrostimolatore è un apparecchio dotato di elettrodi, in voga sin dagli anni settanta, e che serve principalmente per la riabilitazi...
Esercizi di Kegel
Gli esercizi di Kegel sono una serie di esercizi utili per controllare la muscolatura pelvica, in particolare lo sfintere uretrale, anale...
Tai chi
Il tai chi è una forma di arte marziale nata per l'autodifesa, ma che, allo stesso tempo, ne cura il benessere psicofisico. La postura, p...