icon/back Indietro

Cos’è il rast test?

Mi è stato indicato di eseguire un rast test: di cosa si tratta e a cosa serve?

Risposta

L'esame del sangue è principalmente volto alla ricerca, nel tuo circolo sanguigno, di anticorpi agli allergeni specifici.

Verrai sottoposto ad un test chiamato RAST (RadioAllergoSorbent Test, cioè test radioallergoassorbente) che cerca la quantità di IgE nel sangue in circolo (ovvero la presenza di immunoglobuline E che è la conferma di una reazione allergica in atto).

Corrisponde, sul piano delle informazioni che fornisce, ai prick test che si effettuano direttamente sulla pelle del paziente.

Altri test effettuati sul sangue cercano la quantità di immunoglobuline (elettroforesi sierica) e la quantità di eosinofili (un aumento di eosinofili è un altro indizio a favore di un'allergia in atto).

A differenza dei test cutanei, i risultati dell'esame del sangue richiedono alcuni giorni di lavorazione nel laboratorio specialistico.

Risposta a cura di
Dr. Maurizio Galimberti Medico Chirurgo
Dr. Maurizio Galimberti
allergologo
Risposte simili
Rinite: quali sono le cause della congestione nasale?
È opportuno che tu effettui un tampone nasale per valutare qual è l'agente infettante della tua rinite allergica. Una volta ottenuto il risultato del...
Bolle su tessuto gengivale a causa di Clorexidina: consigli?
Da quello che mi dici, potrebbe trattarsi di una reazione allergica al principio attivo del gel che stai utilizzando. Sarebbe opportuno fissare una visita di...
Altre risposte di questo specialista
Allergia a prodotto di bellezza: quali esami effettuare?
Per una corretta diagnosi di allergia alle creme cosmetiche, sono necessari dei test da contatto da impostare dopo avere esaminato la composizione del prodotto sospettato.Va...
Allergie in gravidanza: cosa fare?
I farmaci per le allergie possono essere utilizzati anche in gravidanza, sotto controllo medico. Non è necessario effettuare subito test allergometrici di...
Vedi tutte
icon/chat